21 Settembre 2020 - 21:17

Follonica. Presentato ufficialmente il “progetto di prevenzione e contrasto per la ludopatia”

Il Comune di Follonica ha presentato il “Progetto di prevenzione e contrasto per la ludopatia” che porterà a una modifica del regolamento vigente in materia di gioco da azzardo, a

13 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Follonica ha presentato il “Progetto di prevenzione e contrasto per la ludopatia” che porterà a una modifica del regolamento vigente in materia di gioco da azzardo, a breve in consiglio comunale. Il progetto prevede anche un processo d’informazione, prevenzione e percorso terapeutico in collaborazione con l’Asl, gli istituti scolastici del territorio. Previsti sgravi fiscali agli esercizi che rinunceranno alle slot.

“I numeri sulle dipendenze dal gioco d’azzardo sono tanto impressionanti quanto preoccupanti –ha commentato l’assessore Mirjam Giorgieri- Con questo progetto vogliamo fare fronte a un problema che colpisce solitamente la fascia di popolazione più debole che, con la dipendenza dal gioco, rischia di perdere anche quel poco che ha. Con una serie di azioni concrete che comprendono la prevenzione, la lotta e il sostegno vogliamo fare fronte a questi disagi sociali pesanti e spesso nascosti”.

“Un bambino su cinque sotto i 12 anni d’età ha già almeno una volta speso la sua paghetta in giochi o gratta e vinci –ha proseguito Gemma Mauri, responsabile del progetto- La dipendenza si crea con facilità anche perché l’accesso a internet e i giochi online sono un fenomeno che si sta dilagando con rapidità”.

PressGiochi