03 Dicembre 2022 - 07:26

Foligno: controlli a esercizi pubblici e a norme su slot machine

Procedono senza sosta i controlli straordinari del territorio, predisposti in tutto il territorio perugino nell’ambito del progetto “Borghi Sicuri”, fortemente voluto dal Questore di Perugia Giuseppe Bellassai, con l’obiettivo di

06 Ottobre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Procedono senza sosta i controlli straordinari del territorio, predisposti in tutto il territorio perugino nell’ambito del progetto “Borghi Sicuri”, fortemente voluto dal Questore di Perugia Giuseppe Bellassai, con l’obiettivo di innalzare la percezione di sicurezza dei cittadini del capoluogo e dei Comuni della provincia.

La Questura di Perugia attraverso questo progetto ha rafforzato i servizi incrementando l’impiego di uomini e mezzi con la finalità di prevenire e reprimere i reati predatori, i furti, lo spaccio di stupefacenti e le truffe agli anziani.

Il monitoraggio – che ha visto impegnato il personale dell’Ufficio Controllo del Territorio del Commissariato e del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche – ha riguardato, il centro di Foligno, con un controllo che, successivamente, è stato esteso particolarmente sulle aree periferiche di Sterpete, Sant’Eraclio, Corvia e Borroni.

I controlli, preceduti da un’analisi del territorio e delle principali criticità, sono stati coordinati da un funzionario del Commissariato di Foligno che, dopo il consueto briefing operativo, finalizzato ad individuare le zone da monitorare, hanno interessato le principali vie di accesso al centro abitato, la Stazione, ma anche i quartieri più isolati.

Durante l’attività sono state 51 le persone identificate, 33, invece, i veicoli monitorati nel corso dei 4 posti di controllo effettuati.

Nel corso del monitoraggio sono state contestate anche due sanzioni amministrative per violazione del Codice della Strada.

L’attività ha consentito anche di effettuare delle verifiche presso gli esercizi commerciali al fine di verificare il rispetto delle norme amministrative che disciplinano la vendita e la somministrazione di cibi e bevande, oltre a quella relativa alle slot machine.

 

PressGiochi