24 Settembre 2020 - 20:45

Fioroni (Legautonomie): “Decreto sia condiviso con enti locali”

“Abbiamo raccolto dai comuni la richiesta di parlare e di fare qualcosa insieme sul gioco”. Lo sottolinea Angela Fioroni di Legautonomie Lombardia, a seguito dell’incontro con il sottosegretario Baretta, per

16 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email
“Abbiamo raccolto dai comuni la richiesta di parlare e di fare qualcosa insieme sul gioco”. Lo sottolinea Angela Fioroni di Legautonomie Lombardia, a seguito dell’incontro con il sottosegretario Baretta, per discutere del decreto sul gioco d’azzardo che entro due settimane verrà consegnato alle Commissioni parlamentari, e che entro giugno dovrebbe essere approvato definitivamente dal Governo.
“Riscontriamo in maniera positiva il fatto che il Governo consideri questo tema come di priorità sociale. Quindi è difficile scindere gli effetti economici da quelli sociali del gioco, per tale motivo la nostra richiesta è di andare a verificare le caratteristiche di questa ‘impresa di stato’.

“Vediamo positivamente l’interesse all’incontro da parte del sottosegretario Baretta con tutti i soggetti interessati – prosegue Angela Fioroni – perchè non vorremmo che la delega dia avvio a una serie di ulteriori contenziosi tra amministrazioni locali e Governo. Abbiamo diversi comuni che hanno fatto mappe geodifferenziate del gioco e tutte ci dicono che il gioco in assenza di regolamentazione territoriale si è sviluppato in maniera diversa tra le città e dove c’è presenza di gioco c’è degrado sociale e urbanistico. Tra l’altro con effetti problematici. Bisogna quindi arrivare a un decreto delegato che sia condiviso. Bisogna armonizzare e tenere insieme la normativa sul gioco tra Governo e enti locali”.

In allegato le richieste al governo da parte della Scuola delle buone pratiche e della Campagna Mettiamoci in gioco, e l’appello dei Comuni Lombardi capoluogo di Provincia in merito alla proposta di decreto legislativo in materia di gioco d’azzardo indirizzata al Presidente del Consiglio Renzi.

PressGiochi