26 Settembre 2020 - 11:36

Finlandia: vola a Bruxelles la legge per affidare le lotterie ad un unico gestore

E’ approdata proprio ieri in Commissione europea il progetto di legge della Finlandia in merito ad interventi fiscali nel settore delle lotterie e del gioco d’azzardo in genere. Nei prossimi

01 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

E’ approdata proprio ieri in Commissione europea il progetto di legge della Finlandia in merito ad interventi fiscali nel settore delle lotterie e del gioco d’azzardo in genere. Nei prossimi tre mesi il provvedimento verrà esaminato dalla Ce e dagli altri Stati membri e salvo presentazione di pareri circostanziati, verrà approvato il prossimo 1° settemre 2016.

In Finlandia, la gestione del gioco e delle lotterie si basa su licenza esclusiva. Il governo ha optato per un sistema di diritti esclusivo e controllato come modo migliore per ridurre i rischi individuali e sociali connessi al gioco d’azzardo e per fornire la massima protezione dei consumatori, in particolare quando il governo ha il diritto esclusivo di controllare il rapporto del titolare.

La proposta inviata in Commissione interviene sul sistema giuridico finlandese. In futuro, solo le società interamente di proprietà statale avrebbero il diritto esclusivo di far rispettare il gioco d’azzardo in Finlandia. La legge regolamenta la gestione delle lotterie che verrebbe affidata ad un’unica società, la ‘X Oy’, che grazie alla gestione esclusiva potrebbe garantire il rispetto delle attività di gioco alle norme statali e il rafforzamento dei controlli.

PressGiochi