25 Gennaio 2021 - 19:03

Finlandia. Veikkaus chiude le sale giochi a causa dell’aumento dei casi di COVID-19

Il monopolio finlandese del gioco d’azzardo Veikkaus ha iniziato a chiudere le sale giochi e le slot machine nelle regioni del paese che stanno registrando un aumento dei casi di COVID-19.

27 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il monopolio finlandese del gioco d’azzardo Veikkaus ha iniziato a chiudere le sale giochi e le slot machine nelle regioni del paese che stanno registrando un aumento dei casi di COVID-19. L’operatore è intervenuto dopo che il Ministero finlandese degli Affari sociali e della Sanità ha avvertito di un “preoccupante” aumento dei nuovi casi e dei ricoveri ospedalieri, soprattutto nella capitale Helsinki. La scorsa settimana il numero di nuovi casi è aumentato da 906 a 2.541 in tutto il paese, corrispondente a un tasso di incidenza a due settimane di 75,8 casi per 100.000 cittadini, rispetto ai 30 della settimana precedente, ha pertanto raccomandato alle autorità regionali di chiudere tutti gli spazi pubblici ad alto rischio nelle regioni in cui il numero dei casi stava aumentando rapidamente.

Il vicepresidente senior dei canali e delle vendite dell’operatore Jari Heino, ha dichiarato: “Abbiamo seguito lo sviluppo della situazione del coronavirus e abbiamo agito secondo le linee guida ufficiali. Abbiamo preso la decisione sulla chiusura oggi subito dopo che il Ministero degli Affari Sociali e della Salute ha pubblicato le sue linee guida. Nessuno sa ancora come sarà la situazione tra tre settimane”. Heino ha aggiunto che Veikkaus ascolterà gli specialisti per valutare continuamente la situazione e prendere decisioni future basate sulla scienza.

 

PressGiochi