14 ottobre 2019
ore 04:00
Home Estero Filippine: nel secondo trimestre il settore del gaming produce entrate per 999 mln di $

Filippine: nel secondo trimestre il settore del gaming produce entrate per 999 mln di $

SHARE
Filippine: nel secondo trimestre il settore del gaming produce entrate per 999 mln di $

Il settore dei casinò filippini ha prodotto circa 999,7 milioni di USD in entrate lorde di gioco (GGR) nel secondo trimestre di quest’anno, secondo i dati diffusi lunedì dal regolatore locale, registrando così una riduzione dello 0,4 per cento rispetto al trimestre precedente.

Il Philippine Amusement and Gaming Corp (Pagcor), operatore di casinò del settore pubblico, nonché autorità di regolamentazione e licenziatario di locali del settore commerciale, non ha fornito un confronto annuale dei suoi dati.

 

Dall’altro lato, i casinò del settore privato con sede a Entertainment City, nella capitale Manila, hanno prodotto poco più di 40,51 miliardi di PHP in GGR nel periodo aprile-giugno, con un aumento dell’1,7% su base trimestrale. Ha rappresentato il 77,5 percento di tutto il GGR segnalato per il periodo.

I casinò del settore privato – indicati da Pagcor come casinò “autorizzati” che include anche i casinò di Clark Freeport e di altri paesi – hanno fatto la parte del leone nella raccolta di giochi da tavolo di massa; junket play e macchine da gioco elettroniche.

Il gioco da tavolo ha prodotto 16,99 miliardi di PHP. Il Junket play ha generato quasi 13,17 miliardi di PHP; mentre le macchine elettroniche hanno prodotto quasi 13,08 miliardi di PHP.

 

I casinò di proprietà di Pagcor – conosciuti con il brand Casino Filipino – hanno generato PHP 7,0 miliardi nel secondo trimestre.

Il conteggio della GGR del secondo trimestre per le sale da gioco elettroniche era poco meno di 7,86 miliardi di PHP, portando il totale complessivo di tutti i giochi del periodo a poco meno di 60,16 miliardi di PHP.

Pagcor ha registrato un reddito dalle operazioni di gioco di circa 36,57 miliardi di PHP nei sei mesi al 30 giugno, con un aumento del 9,3% rispetto all’anno precedente. La società ha registrato un utile netto di PHP 3,08 miliardi per la prima metà del 2019.

 

 

L’industria del casinò filippino ha riportato nell’intero 2018 un GGR di PHP187,54 miliardi, in crescita del 22,9% rispetto al 2017, secondo i dati ufficiali. Una recente nota di Morgan Stanley Asia Ltd ha suggerito che il gioco da casinò nelle Filippine sta “crescendo più velocemente” rispetto a Las Vegas, Macao e Singapore.

 

 

Pagcor blocca il rilascio delle licenze POGO in Cambogia – Le Filippine hanno smesso di accettare domande di licenze di gioco online relative a servizi rivolti ai clienti offshore. “Al momento non accetteremo più domande fino a quando non avremo esaminato e affrontato tutte le preoccupazioni sollevate”, ha dichiarato Andrea Domingo in una conferenza stampa lunedì.

Durante il fine settimana in Cambogia, è stato riferito infatti che il governo ha smesso di rilasciare nuove licenze di gioco online, a causa di infiltrazioni da parte di “criminali stranieri” nelle operazioni, inteso con riferimento a sistemi di frode telefonici o online spesso destinati ai consumatori di etnia cinese.

È stato inoltre riferito che attualmente c’erano 58 operatori POGO autorizzati nel paese, con altri tre in attesa di licenze.

Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte e il presidente cinese Xi Jinping sono pronti a discutere di questioni relative al gioco d’azzardo transfrontaliero durante un incontro tra i due capi di stato che si svolgerà alla fine di questo mese.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN