30 Gennaio 2023 - 03:25

Fantinati (M5S) attacca il Meeting di CL: “Lottomatica ringrazia per i condoni fiscali del governo”

“Lottomatica: in un paese dove la malattia del gioco d’azzardo è considerata una delle patologie emergenti a causa della crisi: ringrazia per i condoni fiscali del governo”. Mattia Fantinati, deputato

27 Agosto 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Lottomatica: in un paese dove la malattia del gioco d’azzardo è considerata una delle patologie emergenti a causa della crisi: ringrazia per i condoni fiscali del governo”. Mattia Fantinati, deputato del MoVimento 5 Stelle, interviene così al Meeting di Comunione e Liberazione attaccando le lobby che hanno finanziato l’evento.

 

“Siete l’immagine di una Chiesa privata, – continua Fantinati – che, ogni anno, forte del suo bacino di voti, si ritrova qui a parlare di valori cristiani e dell’amicizia, ma ne esce rinnovata negli affari. Lo dimostrano anche i vostri sponsor che rimangono gli stessi di sempre, tra big privati, Regioni, partecipate dello Stato o sue grosse concessionarie ed imprese della galassia della Compagnia delle Opere”.

 

Evidente che l’intervento sia stato organizzato nei minimi dettagli dal Movimento 5 Stelle, ed è chiaro che nell’occasione i grillini hanno fatto centro. Mai nessuno si era permesso interventi così critici nei confronti di CL direttamente dal palco del Meeting, segno evidente del declino di Comunione e Liberazione che ha ridotto il “fatturato” del Meeting, aperto a Rimini il 20 agosto, dai 7 milioni e 998mila di euro dello scorso anno ai 5 milioni e 407mila euro di quest’anno, con una flessione del 20 per cento.

 

PressGiochi