25 Ottobre 2020 - 08:19

Esports. Nell’ultimo anno assegnati premi per un valore di 34,2 milioni di euro

Nell’ultimo anno, gli eSport hanno assegnato premi per un valore di 34,2 milioni di euro. Questo dimostra che la popolarità degli eSports è cresciuta enormemente, così come i tornei e i premi. Inoltre, l’organizzazione e la struttura degli eventi sono diventate più professionali.

01 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Nell’ultimo anno, gli eSport hanno assegnato premi per un valore di 34,2 milioni di euro. Questo dimostra che la popolarità degli eSports è cresciuta enormemente, così come i tornei e i premi. Inoltre, l’organizzazione e la struttura degli eventi sono diventate più professionali. Sul sito di Apuestas Deportivas sportive sono stati analizzati i tornei giocati tra agosto 2019 e luglio 2020 per scoprire quali hanno offerto i migliori premi e quali hanno avuto più pubblico.

Nelle 15 gare analizzate su questa piattaforma, sono stati assegnati circa 34,2 milioni di euro. Con 29 milioni di euro di montepremi, l’edizione 2019 di Dota 2 The International è stato il torneo con i premi più alti. Il primo classificato ha vinto poco più di 13 milioni di euro, la cifra più alta dell’ultimo anno. Al secondo posto, molto indietro rispetto a Dota 2, il campionato del mondo di League of Legends, che ha distribuito tra i suoi partecipanti circa 1,9 milioni di euro, con un primo premio di 700mila euro. La top 3 è completata da StarLadder Major Berlin 2019, in cui i giocatori di Counter Strike: Global Offensve hanno gareggiato per premi di 840mila euro, con il primo classificato che si è aggiudicato poco più di 400mila euro.

In totale, 3,98 milioni di persone hanno guardato il torneo ospitato dallo sviluppatore di giochi Riot Games, ovvero League of Legends. La seconda più vista è stata la Free Fire World Series 2019, organizzata a Rio de Janeiro e che ha avuto circa due milioni di spettatori. Il terzo posto va a Dota 2 The International, il cui pubblico ha raggiunto quasi 1,97 milioni. Dei 15 tornei, 10 erano di League of Legends e Free Fire. Questi due giochi rappresentano i due terzi delle competizioni più seguite.

 

 

PressGiochi