16 Luglio 2024 - 21:06

Bilancio di Sostenibilità Entain. Il 98% dei giocatori usa lo strumento di protezione con l’AI

Entain ha pubblicato il suo ultimo Bilancio di sostenibilità, delineando i progressi ottenuti verso i suoi obiettivi ESG nel periodo 2023-2024. Uno dei punti salienti del rapporto è il lancio

10 Luglio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Entain ha pubblicato il suo ultimo Bilancio di sostenibilità, delineando i progressi ottenuti verso i suoi obiettivi ESG nel periodo 2023-2024.

Uno dei punti salienti del rapporto è il lancio del programma di protezione dei giocatori di Entain – ARC – nell’offerta digitale dell’azienda in 27 giurisdizioni, nonché per la vendita al dettaglio nel Regno Unito e nella Repubblica d’Irlanda.

Lo strumento di protezione dei giocatori di Entain, Advanced Responsibility and Care (ARC), ha registrato un aumento del 98% nell’adozione dei giocatori nel 2023. Il programma di protezione dei giocatori, lanciato nel 2021, è stato implementato in 27 giurisdizioni online (su un totale di 34 mercati possibili) durante il periodo. Una versione al dettaglio è stata pubblicata anche nei negozi Entain nel Regno Unito e in Irlanda nel 2023. Fino a 742.112 clienti hanno utilizzato il programma durante il periodo di 12 mesi. ARC, che sta per Advanced Responsibility and Care, utilizza l’intelligenza artificiale per ridurre il rischio nei giocatori.

Può segnalare o consigliare ai giocatori di implementare varie funzionalità tra cui limiti sui metodi di pagamento, depositi insoliti, sessioni di lunga durata e prelievi ingenti. Lo strumento di protezione del giocatore può anche offrire programmi di prevenzione e trattamento del gioco d’azzardo più sicuri quando vengono segnalate abitudini problematiche. In totale ci sono stati 8,7 milioni di interventi ARC nel corso dell’anno, in crescita del 98% rispetto al 2022. Entain ha affermato che l’ARC ha anche contribuito a promuovere l’adozione di controlli sul gioco d’azzardo più sicuri tra i giocatori nel 2023, con il 98% dei giocatori ad alto rischio che ha impostato almeno una funzione di controllo. Tra i giocatori a rischio medio, il 65% ha implementato almeno un controllo.

Altrove, la società ha anche contribuito con l’1% del suo rendimento lordo di gioco (GGY) per un totale di 18,7 milioni di sterline per indirizzarlo verso scopi di ricerca, istruzione e trattamento (RET) nel Regno Unito. Inoltre, le iniziative educative sono continuate anche negli Stati Uniti grazie a una partnership con lo specialista nella prevenzione dei danni legati al gioco d’azzardo EPIC Global Solutions, nonché con le principali leghe sportive regionali e associazioni di giocatori, come la Major League Baseball, la National Football League, la League Soccer Players Associations e l’Associazione Alumni della NHL.

L’azienda ha confermato che a febbraio 2023, il 100% dei suoi ricavi proveniva da “mercati regolamentati o in regolamentazione”. Sono state inoltre lanciate una nuova Carta e strategia di etica e conformità per riflettere meglio la visione di Entain sugli standard aziendali e sulla sostenibilità a lungo termine. Oltre a rivedere la propria governance ESG, Entain ha anche introdotto due comitati a livello di consiglio: Sostenibilità e conformità e Persone e governance.

Per quanto riguarda l’impatto del gruppo di gioco d’azzardo sull’ambiente, l’attenzione continua a concentrarsi sul raggiungimento di emissioni nette pari a zero entro il 2035, con i progressi monitorati dividendo il processo in tre obiettivi a breve termine. Un’altra cosa importante è che poco meno del 100% dell’elettricità di Entain nel Regno Unito e nella Repubblica d’Irlanda è stata acquistata da fonti rinnovabili.

PressGiochi

×