03 Febbraio 2023 - 22:03

Entain annuncia il ritiro dai paesi in cui il gioco d’azzardo non è regolamentato

Entain Plc ha sottolineato il suo impegno a garantire una crescita del 100% all’interno dei mercati regolamentati dell’igaming, dichiarando di ritirarsi da diverse aree non regolamentate. Il consiglio di amministrazione

19 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

Entain Plc ha sottolineato il suo impegno a garantire una crescita del 100% all’interno dei mercati regolamentati dell’igaming, dichiarando di ritirarsi da diverse aree non regolamentate.

Il consiglio di amministrazione del gruppo di gioco ha comunicato agli investitori che non opererà più in “mercati non regolamentati in cui non vede alcun percorso verso la regolamentazione nazionale”.

Non sono stati forniti dettagli su quali mercati Entain avesse scelto di uscire, poiché la corporate governance ha osservato che la decisione era necessaria per raggiungere gli obiettivi aziendali di generare il 100% dei ricavi e dell’EBITDA dai mercati regolamentati, delineati a novembre 2020.

Gli investitori sono stati informati: “Nell’ambito di tale strategia, il Gruppo si è impegnato affinché, entro la fine del 2023, il 100% dei ricavi del Gruppo provenga da mercati regolamentati a livello nazionale.

“Da oggi, il Gruppo accelererà questo processo uscendo dai pochi mercati rimasti dove non esiste un chiaro percorso verso la liberalizzazione del mercato attraverso la regolamentazione interna”. Attualmente, i marchi Entain sono concessi in licenza in più di 30 paesi. L’azienda manterrà una presenza nei mercati in cui prevede un cambiamento nella regolamentazione per consentire la concessione di licenze a tempo debito. Nell’ambito del programma di trasformazione profondo e di vasta portata che Entain ha subito negli ultimi anni, nel 2020 abbiamo preso la decisione di operare solo nei mercati regolamentati a livello nazionale”, ha osservato il presidente di Entain Barry Gibson. “Abbiamo dichiarato all’inizio che saremmo usciti da qualsiasi mercato che non fosse in grado di regolamentare a un ritmo sufficiente o secondo gli standard giusti, e abbiamo agito con decisione per farlo. Siamo orgogliosi di essere i leader del nostro settore come unico operatore globale che adotta questo approccio operando esclusivamente nei mercati in cui esistono licenze nazionali”.

Entain ha concluso che i ricavi netti di gioco e l’impatto sull’EBITDA delle chiusure saranno relativamente piccoli e non avranno alcun effetto sulle aspettative attuali, in quanto i risultati dell’intero anno 2022 saranno pubblicati il 9 marzo 2022.

PressGiochi