30 Settembre 2020 - 21:59

Emilia Romagna. Il M5S propone i suoi emendamenti anti-azzardo in sede di bilancio: “No a pubblicità e ticket redemption”

Come spiega lo stesso movimento: “Uno punti cardine delle proposte del M5S per il bilancio 2017 è rappresentato dalla lotta all’azzardopatia con l’introduzione del divieto assoluto di pubblicità per l’apertura

20 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Come spiega lo stesso movimento: “Uno punti cardine delle proposte del M5S per il bilancio 2017 è rappresentato dalla lotta all’azzardopatia con l’introduzione del divieto assoluto di pubblicità per l’apertura di nuove sale scommesse o l’installazione di apparecchi per il gioco d’azzardo come le slot machine£.

“Quello che proponiamo è che venga fatta una pubblicità consapevole che metta in rilievo che le eventuali vincite sono una probabilità e non un episodio frequente, e che soprattutto eviti l’euforia della vittoria – specifica il consigliere Andrea Bertani – In più riproponiamo la misura dell’abbattimento dell’aliquota IRAP per chi decide di dismettere le slot machine dalle proprie attività”.

Presentato anche un emendamento che vieta l’utilizzo di ticket redemption.

PressGiochi