25 Ottobre 2020 - 02:11

Elettronica Videogames ad Enada per presentare nuovi giochi e un’arma per combattere il Covid19 nelle sale

Tra le aziende che questi giorni hanno partecipato all’edizione riminese di Enada non poteva mancare la storica produttrice di giochi per comma 6a, Elettronica VideoGames che ha presentato tre multigioco

02 Ottobre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Tra le aziende che questi giorni hanno partecipato all’edizione riminese di Enada non poteva mancare la storica produttrice di giochi per comma 6a, Elettronica VideoGames che ha presentato tre multigioco ad alta performance della serie Give Me Five, tutti prodotti dalla propria software house.

Tra le novità in casa EVG anche i multigioco King Give Me Four e Better Spin, entrambi con 4 giochi campioni di incassi, grafica ad alta risoluzione e Hardware G640S.

Con questi nuovi prodotti, EVG mira a potenziare la propria software house e il lavoro realizzato in questi anni sull’hardware G640S, oltre ovviamente a mantenere salda la distribuzione di giochi IGS (Robin Hood e Winner Club).

“Rimaniamo fedeli al mercato dei comma 6A, che sono il nostro core, anche se da qualche tempo, analizzando anche gli sviluppi del mercato, stiamo riflettendo sulla possibilità di approcciarci al mercato del gioco online. Ma per ora è una ipotesi ancora in fase di valutazione” ha dichiarato a PressGiochi Gabi Dumitrascu a Enada.

 

Quella che invece è stata una idea subito realizzata è legata al progetto di sanificazione degli spazi di gioco. Infatti, durante il lockdown l’azienda milanese non è rimasta ferma ma si è impegnata nella produzione di un nebulizzatore sterilizzatore ad ultrasuoni che disinfetta i locali pubblici aggiungendo porossido di idrogeno nel serbatoio d’acqua e attraverso un meccanismo nebulizzatore sanifica tutti gli ambienti, come di sale giochi e bar.

 

 

 

PressGiochi