01 Ottobre 2020 - 03:02

Elenco operatori. Il CdS conferma la cancellazione per dichiarazioni non veritiere

Il Consiglio di Stato ha respinto l’appello di un operatore di gioco contro la sentenza emessa dal Tar Calabria in merito alla cancellazione dall’elenco degli operatori per dichiarazioni non veritiere

18 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio di Stato ha respinto l’appello di un operatore di gioco contro la sentenza emessa dal Tar Calabria in merito alla cancellazione dall’elenco degli operatori per dichiarazioni non veritiere in sede di iscrizione. Confermando la sentenza del Tar, il Consiglio di Stato ha dichiarato: “è incontroverso come il ricorrente in sede di richiesta di iscrizione nell’elenco per cui è causa abbia reso una dichiarazione non veritiera. Pertanto l’odierno appello non evidenzia alcun profilo di censura tale da indurre il collegio a discostarsi da quanto già perspicuamente delibato dal primo giudice”.

PressGiochi