20 Ottobre 2020 - 22:33

EBI: Novomatic sbaraglia tutti, è il secondo marchio più forte sul mercato austriaco

Ci sono importanti novità per quel che riguarda l’economia austriaca. A renderlo noto è l’European Brand Insitute che, per il diciassettesimo anno di seguito, ha stilato una graduatoria relativamente ai

25 Agosto 2020

Print Friendly, PDF & Email

Ci sono importanti novità per quel che riguarda l’economia austriaca. A renderlo noto è l’European Brand Insitute che, per il diciassettesimo anno di seguito, ha stilato una graduatoria relativamente ai marchi di maggior valore per ogni nazione, e che ha dato una importante notizia in materia di economia, finanza e guadagni. Quel che avvenuto sul territorio austriaco è una grande notizia per il mondo del gioco d’azzardo. In termini di leadership in Austria domina la Red Bull, vero marchio dominante nel territorio. Dal secondo posto invece scompare la casa di gioielli e diamanti Swarovski e sale un’azienda di gioco: Novomatic. Successo innegabile per una azienda che ha fatto della tecnologia e innovazione la sua ragion d’essere. E che ha consentito a tutto il mondo del gioco di crescere di valore.

 

 

Per Novomatic sono oltre 4700 i diritti di proprietà intellettuale registrati, a conferma della forza innovativa praticamente senza eguali nel settore del gioco. E l’azienda, fondata nel 1980, sta imponendosi sempre più tra i leader del settore di produzione del gioco. Grazie, senza dubbio, a titoli di forte successo come Lucky Lady’s Charm, Captain Venture, Lord of the Ocean e soprattutto Book of Ra Deluxe, slot modello dell’azienda. Novomatic ha peraltro incrementato il suo valore, toccando quota 3 miliardi e 545 milioni di euro, ed un +3.3% a conferma di una strategia che continua a rivelarsi vincente, grazie anche alla divisione dello stesso brand in due marchi: Admiral per le attività B2C e Novomatic per l’area B2B.

Dopo il grande riconoscimento di EBI, Novomatic non si è certo fermata ed ha ottenuto ai Global Gaming Awards 2020 il premio internazionale “Casino Supplier of the Year” assieme al “British Casino Award 2020” nella categoria “Best Uk Slot Machine” ed altre certificazioni sui principali mercati di gioco regolamentati. La vera forza dell’azienda, però, è nella qualità del suo lavoro: sono oltre 30.000 i dipendenti e i punti vendita ormai si trovano in oltre settanta paesi del mondo. A conferma di una presenza fitta, forte e ramificata nei principali mercati internazionali.

Al di là dell’Austria e di Novomatic, c’è anche la graduatoria stilata da Forbes sui marchi che nel mondo hanno maggior peso e valore. La top five è del tutto digitale, laddove Apple con 205 miliardi di valore regna incontrastata e inseguita da Google (167 miliardi) Microsoft (125 miliardi) ed Amazon con 97 miliardi. Chiude Facebook con 88 miliardi. Il primo marchio non digitale è la bevanda più famosa al mondo: la Coca Cola, il cui valore supera i 59 miliardi di dollari.

PressGiochi