08 Febbraio 2023 - 15:12

Dopo il giro di vite e gli account sospesi, 888poker risarcisce più di 2000 giocatori danneggiati

A seguito degli accertamenti effettuati da 888poker che hanno portato alla sospensione di 77 account, sono stati ora individuati, come preannunciato nelle prime comunicazioni, tutti i giocatori danneggiati dai comportamenti

19 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

A seguito degli accertamenti effettuati da 888poker che hanno portato alla sospensione di 77 account, sono stati ora individuati, come preannunciato nelle prime comunicazioni, tutti i giocatori danneggiati dai comportamenti illeciti messi in atto nei tornei MTT (modalità di poker a torneo strutturata su più tavoli). Sono state quindi avviate le procedure per compensare le perdite subite a causa di tali comportamenti, per un totale di quasi 300mila euro (293.843 euro).

In tutto sono stati 2.353 i giocatori individuati e rimborsati dalla Poker Room di 888, con un importo medio pari a 125 euro e un rimborso massimo erogato di quasi 1.000€ (990€, per la precisione).

La mission di 888poker rimane quella di proteggere i propri clienti e offrire un’esperienza di gioco sempre sicura e nel pieno rispetto della legge, come ribadisce Amit Berkovich, Head of Poker a 888:

“Siamo molto felici di aver potuto individuare i giocatori danneggiati e di averli rimborsati. La sicurezza dei nostri giocatori e l’offerta di una piattaforma di gioco equa e divertente restano tra gli obiettivi principali di 888poker”.

IL PRECEDENTE:

Il 9 gennaio 2023 888poker ha annunciato un giro di vite nei confronti dei software programmati per creare un vantaggio illecito a danno dei giocatori. Grazie a sofisticati e innovativi strumenti di monitoraggio, la poker room di 888 aveva infatti rilevato una serie di comportamenti abusivi messi in atto nei tornei MTT da parte di un gruppo di players, sospettati di aver utilizzato software non consentiti e di aver adottato ai tavoli comportamenti collusivi con altri giocatori. Sono stati dunque sospesi i 77 account sospetti e parallelamente, si è lavorato per individuare i giocatori danneggiati dai comportamenti illeciti, al fine di compensare eventuali perdite subite a causa di tali comportamenti.

 

PressGiochi