26 Settembre 2020 - 19:01

Dl Banche: respinto emendamento Paglia su riduzione aggi concessionari Lotto e Superenalotto

Le commissioni riunite Giustizia e Finanze della Camera dei Deputati hanno deciso di respingere l’emendamento Paglia (Sel) presentato al disegno di legge recante disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive

24 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

Le commissioni riunite Giustizia e Finanze della Camera dei Deputati hanno deciso di respingere l’emendamento Paglia (Sel) presentato al disegno di legge recante disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonché a favore degli investitori in banche in liquidazione.

 

Nella proposta emendativa si chiedeva che ADM disponesse “l’allineamento verso il basso degli aggi riconosciuti ai concessionari di giochi pubblici legali, anche con riferimento ai rapporti negoziali in essere alla data di entrata in vigore della presente legge, con particolare riferimento al gioco del Lotto e a quello del SuperEnalotto. Con gli stessi decreti dispone, altresì, la modifica della misura del prelievo erariale unico al fine di eguagliare l’aliquota applicata agli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera b), del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 773 del 18 giugno 1931, e successive modificazioni, a quella degli apparecchi di cui al medesimo articolo 110, comma 6, lettera a), del testo unico di cui al regio decreto, n.773 la percentuale del 1931, e successive modificazioni, applicando disposta dall’articolo 5, comma 2, del decreto direttoriale dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato 12 ottobre 2011.

PressGiochi