28 Settembre 2020 - 17:14

Di Maio (M5S): “Governo colpevole di mantenere basse le tasse ai colossi dell’azzardo”

“In quattro anni neanche una legge per le imprese, nonostante ce lo chiedesse l’Europa, ma definirvi incompetenti sarebbe offensivo per la vostra intelligenza. Questa è diavoleria, siete diabolici e non

22 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“In quattro anni neanche una legge per le imprese, nonostante ce lo chiedesse l’Europa, ma definirvi incompetenti sarebbe offensivo per la vostra intelligenza. Questa è diavoleria, siete diabolici e non avete presentato questa legge nonostante foste obbligati, perché avrebbe significato danneggiare quel mondo dei vostri sodali che, con sistemi produttivi fermi al dopoguerra, continuano a galleggiare grazie alle leggi ad personam che gli vengono fatte. Mi riferisco a quelle misure con cui si favoriscono ancora le centrali a carbone nell’era del fotovoltaico, che tengono all’1 per cento la tassazione sui concessionari autostradali, che mantengono le tasse più basse d’Europa per i colossi del gioco d’azzardo, che drogano il mondo dell’editoria con i fondi pubblici, che affossano la banda larga con la lottizzazione di Telecom”.

Lo ha dichiarato il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio in occasione della discussione in Aula del ddl sulle micro, piccole e medie imprese.

 

PressGiochi