22 Settembre 2020 - 17:26

Di fronte alle intimidazioni di alcuni concessionari, Astro propone un nuovo format

Non essendo intervenuta alcuna modifica normativa al testo della legge n. 190/2014, la rinegoziazione resta l’unico percorso giuridico attraverso il quale attuare una legittima decurtazione di ricavi di filiera, altrimenti

29 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Non essendo intervenuta alcuna modifica normativa al testo della legge n. 190/2014, la rinegoziazione resta l’unico percorso giuridico attraverso il quale attuare una legittima decurtazione di ricavi di filiera, altrimenti fissati nei contratti vigenti al 31.12.2014.

Molto singolare, la condotta di alcuni Concessionari che, nelle more di un tentativo di rinegoziazione collettiva tra la propria rappresentanza e quelle dei gestori, persistono con l’intimazione ai soli “gestori” al pagamento integrale della stabilità, preannunciando denunce e/o  distacchi di apparecchi.

Il format, “dedicato” a tale ultimo step, è già stato predisposto dall’associazione ed è a disposizione degli iscritti, previa richiesta da inoltrare esclusivamente a mezzo mail all’indirizzo info@assotrattenimento.it oppure segreteria@assotrattenimento.it. Non saranno più evase richieste telefoniche che non consentono la verifica Istantanea di regolarità contributiva del richiedente.

PressGiochi