23 ottobre 2019
ore 07:58
Home Politica Delega giochi. Ancora in dubbio la presentazione del testo

Delega giochi. Ancora in dubbio la presentazione del testo

SHARE
Delega giochi. Ancora in dubbio la presentazione del testo

Sembra nuovamente messa in dubbio la presentazione, attesa per questo pomeriggio in CdM, della delega fiscale destinata a riordinare il comparto del gioco pubblico. Ci sono, infatti, possibilità di un rinvio se non addirittura di un accantonamento del testo. Ipotesi esclusa con forza dal sottosegretario Baretta nelle ultime settimane. Il Governo non ha ancora presentato l’ordine del giorno previsto per il Consiglio dei ministri convocato per le 18,00, tuttavia nel caso in cui il codice dei Giochi non venisse presentato oggi il testo potrebbe cadere nel vuoto visto il termine del 26 giugno che ha prorogato di sei mesi l’attuazione della Delega fiscale del 2014.

Per il Messaggero il decreto attuativo sui giochi potrebbe essere escluso dalla delega fiscale e trasformato in un disegno di legge: una decisione che deriva da “un problema politico, il mancato accordo con gli enti locali sulla riserva allo Stato della regolazione del settore”.

PressGiochi

 

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN