27 Settembre 2020 - 08:35

Def. Nencini (Psi) propone di utilizzare il ‘tesoretto’ per i pensionati, ampliandolo con nuove tasse all’azzardo

Scoperto il tesoretto da 1,6 miliardi nel Def adesso parte la corsa per definire la sua destinazione. A chiarire un po’ le cose interviene il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan: conferma come nessuna decisione sia stata presa così

13 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Scoperto il tesoretto da 1,6 miliardi nel Def adesso parte la corsa per definire la sua destinazione. A chiarire un po’ le cose interviene il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan: conferma come nessuna decisione sia stata presa così come nessuna definizione dei tempi entro cui agire, ma apre ad una misura a sostegno dei più poveri.

Tra le altre proposte all’esecutivo su come spendere il “tesoretto” arrivano dal segretario del Partito socialista italiano e vice ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Riccardo Nencini, il “tesoretto” deve andare alla previdenza. “Ci sono pensionati – ha postato oggi sulla sua pagina Facebook – che non arrivano a fine mese. Troppi. Il ‘tesoretto’ – secondo Nencini – va speso per loro, una boccata d’aria – ha sottolineato sul social network – in attesa di provvedimenti più incisivi. Aumentare il prelievo fiscale – ha proposto il leader socialista – sul gioco d’azzardo per destinare le entrate al sostegno delle pensioni più basse”.

PressGiochi