20 Gennaio 2021 - 03:54

Decreto Ristori bis. Oggi in CdM, attesa per le richieste dei gestori di slot

Il decreto Ristori bis arriverà oggi in Consiglio dei ministri. Conterrà nuovi aiuti per i settori colpiti dalle misure restrittive entrate oggi in vigore: quindi sostegno a commercianti, ristoratori e

06 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il decreto Ristori bis arriverà oggi in Consiglio dei ministri. Conterrà nuovi aiuti per i settori colpiti dalle misure restrittive entrate oggi in vigore: quindi sostegno a commercianti, ristoratori e partite Iva, anche a seconda della zona in cui si trovano. Ad esempio, le attività costrette a chiudere della zona rossa potrebbero ricevere anche indennizzi del 200%.

Da parte degli operatori del gioco pubblico, sale giochi e gestori di apparecchi da intrattenimento chiedono l’inserimento del Codice Ateco 92.00.02.

Nel primo Decreto Ristori è stato introdotto il Codice Ateco 92.00.09 con aiuti fino al 200% per attività connesse con le lotterie e le scommesse (comprende le sale bingo). Questa classificazione riguarda: gestione di sale da gioco virtuali su internet, attività di bookmaker e scommesse, sale bingo, scommesse sulle corse, ideazione giochi e concorsi a premio, gestione dei casinò lasciando quindi fuori sale slot e gestori di apparecchi da intrattenimento che ora chiedono di essere inseriti nelle nuove misure.

PressGiochi