15 Agosto 2020 - 15:38

Decreto Rilancio all’ultimo passaggio alla Camera: confermata tassa sulle scommesse e rinvio lotteria degli scontrini

Ci siamo quasi, il decreto Rilancio è pronto per essere convertito in legge dal Parlamento. Oggi la discussione alla Camera dei deputati, ed entro mercoledì 8 luglio il testo passerà al

07 Luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

Ci siamo quasi, il decreto Rilancio è pronto per essere convertito in legge dal Parlamento. Oggi la discussione alla Camera dei deputati, ed entro mercoledì 8 luglio il testo passerà al vaglio del Senato.

Ricordiamo che nel testo si istituisce nello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze il Fondo per il rilancio del sistema sportivo nazionale – le cui risorse sono trasferite al bilancio autonomo della Presidenza del Consiglio dei ministri, per essere assegnate all’Ufficio per lo sport – alimentato da una quota della raccolta da scommesse relative a eventi sportivi di ogni genere. Il finanziamento del Fondo è determinato nel limite massimo di € 40 mln per il 2020 ed € 50 mln per il 2021 (art. 217).

Si prevede anche il rinvio al 1° gennaio 2021 della cd. lotteria degli scontrini (art. 141); dell’avvio sperimentale della cd. precompilata IVA (art. 142); dell’integrazione dell’imposta di bollo dovuta sulle fatture elettroniche inviate tramite il Sistema di Interscambio (art. 143).

 

 

PressGiochi