27 Novembre 2021 - 15:36

Decreto Media audiovisivi: la Comm. Lavori pubblici chiede l’esclusione di messaggi pubblicitari relativi al gioco d’azzardo

E’ all’esame della Commissione Lavori pubblici del Senato lo Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/1808 del Parlamento europeo e del Consiglio, relativo alla fornitura di servizi

21 Ottobre 2021

Print Friendly, PDF & Email

E’ all’esame della Commissione Lavori pubblici del Senato lo Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/1808 del Parlamento europeo e del Consiglio, relativo alla fornitura di servizi di media audiovisivi, in considerazione dell’evoluzione delle realta` del mercato.

La commissione ha espresso nella giornata di ieri il proprio parere favorevole allo schema di decreto, che verrà inviato al Ministro per i rapporti con il Parlamento.

Ad intervenire durante la discussione, la senatrice Di Girolamo del M5S che ha proposto di inserire una ulteriore osservazione che “inviti il Governo, al fine di garantire l’effettivo divieto di diffusione di contenuti gravemente nocivi per lo sviluppo psicofisico o morale dei minori, di valutare, all’articolo 43, l’opportunità di uniformare il sistema di classificazione dei servizi media lineari e dei servizi a richiesta, valutando altresì l’opportunità di prevedere una esplicita esclusione di messaggi pubblicitari
relativi al gioco d’azzardo”.

 

Osservazione accolta dalla Commissione Lavori pubblici, comunicazioni che nel proprio parere ha inserito come osservazione di prevedere una esplicita esclusione di messaggi pubblicitari relativi al gioco d’azzardo.

PressGiochi

Fonte immagine: foto nostra Andrea