01 Ottobre 2020 - 08:36

Ddl Cinema. Giro (Fi): “Nei cinema solo videogiochi che garantiscano tutela dei minori”

“Introdurre il principio della responsabilizzazione degli operatori in materia di classificazione del film prodotto, destinato alle sale cinematografiche e agli altri mezzi di fruizione, della uniformità di classificazione con gli

27 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

“Introdurre il principio della responsabilizzazione degli operatori in materia di classificazione del film prodotto, destinato alle sale cinematografiche e agli altri mezzi di fruizione, della uniformità di classificazione con gli altri prodotti audiovisivi inclusi i videogiochi, che garantisca la tutela dei minori (con particolare riferimento all’infanzia) e la liberta di manifestazione del pensiero e dell’espressione artistica.

 

Lo chiede in un emendamento il senatore Francesco Giro di Forza Italia al disegno di legge che mira alla disciplina del cinema, dell’audiovisivo e dello spettacolo e delega al Governo la riforma normativa in materia di attività culturali.

PressGiochi