25 agosto 2019
ore 12:20
Home Eventi Ddl Binetti. Il Movimento SlotMob chiede la rispesa dei lavori alla legge sul Gap

Ddl Binetti. Il Movimento SlotMob chiede la rispesa dei lavori alla legge sul Gap

SHARE

Prevista per domani pomeriggio alle 16,00 a Palazzo Montecitorio una conferenza stampa per parlare della legge sul Gap ferma in Commissione Bilancio. Infatti il Testo unificato di legge approntato dalla relatrice Binetti per la prevenzione, la cura e la riabilitazione della dipendenza da gioco d’azzardo patologico è stato approvato all’unanimità dalla Commissione Affari Sociali della Camera dei deputati, ma è ora bloccato in Commissione Bilancio per mancanza di copertura.
“La ragione fondamentale che ha determinato questa situazione – scrivono i componenti del movimento SlotMob – è contenuta in una nota (surreale) dei Monopoli di Stato nella quale si paventa, se la proposta di legge venisse approvata, una perdita di 12 miliardi per l’erario. Il calcolo è realizzato ipotizzando un fermo per tre anni (4 miliardi all’anno le entrate fiscali per le slot) di tutti gli apparecchi, necessari per apportare tutte le modifiche tecniche richieste dalla legge, in primis la possibilità di riconoscimento dei giocatori attraverso l’utilizzo della tessera sanitaria. Una misura di buon senso, questa, necessaria per monitorare comportamenti a rischio e prevenire, così, l’insorgere della dipendenza patologica, oltre che per evitare fenomeni di riciclaggio”.
Il Movimento Slot Mob ha così inviato una lettera aperta ai componenti la Commissione Bilancio della Camera e Senato chiedendo di non ostacolare l’iter del testo unificato di legge per la prevenzione, la cura e la riabilitazione della dipendenza da azzardo patologico e che la delega fiscale incorpori i punti principali di tale testo.
PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN