23 Gennaio 2021 - 02:38

Danimarca. Danske Spil lancia definitamente il sistema di registrazione dei giocatori, Spil ID

L’operatore statale danese Danske Spil ha completato il lancio del suo sistema di registrazione dei giocatori, Spil ID, che richiede a tutti i clienti di utilizzare un account registrato per effettuare scommesse di persona o online.

16 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

L’operatore statale danese Danske Spil ha completato il lancio del suo sistema di registrazione dei giocatori, Spil ID, che richiede a tutti i clienti di utilizzare un account registrato per effettuare scommesse di persona o online. Da oggi, tutti i giocatori in Danimarca, Groenlandia e Isole Faroe dovranno avere una carta d’identità registrata, che può essere ritirata come oggetto fisico o su un’app mobile, al fine di piazzare scommesse nei negozi. Il sistema Sikkert Spil o Safe Play, è stato implementato per la prima volta in aree localizzate, a partire dall’area di Roskilde seguita dall’isola di Funen e ora sarà applicato a tutte le aree della Danimarca.

Niels Erik Folmann, amministratore delegato di Danske Licens Spil ha dichiarato: “Negli anni abbiamo sviluppato protezioni per garantire che i bambini e i giovani di età inferiore ai 18 anni non abbiano accesso alle scommesse. Ora abbiamo implementato l’intero sistema di Sikkert Spil. È grazie a diverse centinaia di ore di lavoro che la soluzione Sikkert Spil è diventata così facile e intuitiva per i nostri clienti. Il gioco sicuro è anche la più grande iniziativa di responsabilità nella storia dell’industria del gioco e abbiamo dovuto garantire che i nostri rivenditori fossero ben preparati e quindi fornire ai clienti l’assistenza necessaria. Questo è il motivo per cui abbiamo eseguito il lancio in più fasi. Fortunatamente, i nostri clienti hanno accolto Sikkert Spil, poiché vogliono contribuire a creare un mercato del gioco sicuro”.

Oltre alla protezione dei minori dall’esposizione al gioco d’azzardo, il sistema Sikkert Spil renderà più difficile per i criminali sfruttare l’industria del gioco d’azzardo per riciclaggio di denaro o manipolazione sportiva, poiché ora tutte le scommesse possono essere tracciate. Poiché Danske Spil è attualmente l’unico operatore al dettaglio in Danimarca ad avere controlli obbligatori sull’identificazione dei clienti, Folmann ha sottolineato che è ancora possibile giocare in modo anonimo, ma che dovrebbe essere corretto il prima possibile. Ha spiegato che finché è possibile giocare in modo anonimo, i criminali saranno in grado di volare sotto i radar, oltre a consentire ai minori di prendere parte alle attività di gioco d’azzardo. L’iniziativa è stata annunciata a novembre 2019 e sebbene l’operatore abbia ammesso che probabilmente avrebbe inciso sui profitti, è stato un compromesso utile per fornire una maggiore protezione dei bambini e prevenire il riciclaggio di denaro.

 

 

 

PressGiochi