01 Ottobre 2020 - 16:49

Concessionari rifiutano la dismissione degli apparecchi. Astro interpella i Monopoli

Come rende noto l’associazione Astro, sono pervenute, in queste ore, segnalazioni da parte di iscritti circa una modalità operativa di alcuni Concessionari che non esitiamo a definire “non corretta”. Ci

20 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Come rende noto l’associazione Astro, sono pervenute, in queste ore, segnalazioni da parte di iscritti circa una modalità operativa di alcuni Concessionari che non esitiamo a definire “non corretta”.

Ci si riferisce, in particolare, alle comunicazioni che alcuni gestori hanno ricevuto come risposta del proprio concessionario ad una normale richiesta di dismissione di alcuni congegni comma sei lett. A). In dette comunicazioni, il conduttore di rete risponde che “per avere la dismissione” il gestore deve accettare, per detti congegni, l’addebito “stabilito unilateralmente dal concessionario” in conseguenza della legge di stabilità (e quindi non rinegoziato), nonché impegnarsi a versarlo nel rendiconto. In caso contrario, la dismissione viene rifiutata.

Un format di replica è a disposizione degli iscritti che ne facciano richiesta alla nostra segreteria.

Stante la rilevanza dell’accaduto AS.TRO procederà anche a formalizzare una richiesta di consulenza all’A.D.M. circa la compatibilità di tale modus operandi con la normativa di settore e la convenzione, esibendo all’Amministrazione le evidenze documentali a sostegno dell’istanza.

PressGiochi

Fonte immagine: spina presa