20 Settembre 2020 - 20:12

Como. Polizia trova minore in sala giochi, tolta la licenza per 15 giorni

L’attività di controllo da parte della Polizia di Stato, degli esercizi pubblici, condotta con costanza e puntualità ha permesso di accertare un esercizio commerciale alle ore 21.30 del 18 febbraio u.s.,

12 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

L’attività di controllo da parte della Polizia di Stato, degli esercizi pubblici, condotta con costanza e puntualità ha permesso di accertare un esercizio commerciale alle ore 21.30 del 18 febbraio u.s., in violazione delle normative vigenti, all’interno della sala VTL,  era presente un minore di anni 18.

Attivate le procedure previste è stato decretato dal Questore di Como e notificato, in data odierna, la sospensione per gg. 15 della licenza per esercitare la raccolta di gioco attraverso apparecchi video terminali.

PressGiochi