12 novembre 2019
ore 08:00
Home hot1 Codere. Nel CdA è scontro aperto: i Martínez Sampedro chiedono la rimozione di Sorensen dalla carica di presidente

Codere. Nel CdA è scontro aperto: i Martínez Sampedro chiedono la rimozione di Sorensen dalla carica di presidente

La società Masampe, titolare del 12,4% del capitale sociale di Codere, ha richiesto la modifica dell'ordine del giorno della prossima riunione degli azionisti della società, che si terrà il 26 e 27 giugno, in prima e seconda convocazione , per includere l'esercizio dell'azione sociale di responsabilità contro Norman Sorensen Valdez, presidente del consiglio di amministrazione della società, e le sue dimissioni da direttore. Masampe, società controllata dalla famiglia Martínez Sampedro, ritiene che Sorensen abbia "continuamente e ripetutamente" violato "i doveri di lealtà e dovuta diligenza". Allo stesso modo, ritiene che negli esercizi 2018 e 2019, Sorensen non abbia "adeguatamente" rispettato le norme legali e interne di Codere, non avendo adempiuto ai suoi ...
SHARE
Codere. Nel CdA è scontro aperto: i Martínez Sampedro chiedono la rimozione di Sorensen dalla carica di presidente

La società Masampe, titolare del 12,4% del capitale sociale di Codere, ha richiesto la modifica dell’ordine del giorno della prossima riunione degli azionisti della società, che si terrà il 26 e 27 giugno, in prima e seconda convocazione , per includere l’esercizio dell’azione sociale di responsabilità contro Norman Sorensen Valdez, presidente del consiglio di amministrazione della società, e le sue dimissioni.

 

Masampe, società controllata dalla famiglia Martínez Sampedro, ritiene che Sorensen abbia “continuamente e ripetutamente” violato “i doveri di lealtà e dovuta diligenza”. Allo stesso modo, ritiene che negli esercizi 2018 e 2019, Sorensen non abbia “adeguatamente” rispettato le norme legali e interne di Codere, non avendo adempiuto ai suoi doveri di presidente e ai suoi doveri di direttore. E sottolineano la “mancanza di indipendenza di Sorensen nell’esercizio del suo ufficio”.

 

Sorensen è stato nominato presidente del consiglio di amministrazione a gennaio dello scorso anno, in seguito al licenziamento del presidente e amministratore delegato di Codere, José Antonio Martínez Sampedro, e del vicepresidente, suo fratello Luis Javier, e alla nomina di Vicente Di Loreto come nuovo amministratore delegato.

 

PressGiochi

 

Codere si affida a Credit Suisse per la gestione delle filiali non redditizie: a rischio anche l’Italia

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN