15 ottobre 2019
ore 01:38
Home Mercato Codere. Gli effetti delle legge di Stabilità non pesano sugli incassi del primo trimestre

Codere. Gli effetti delle legge di Stabilità non pesano sugli incassi del primo trimestre

SHARE
Codere. Gli effetti delle legge di Stabilità non pesano sugli incassi del primo trimestre

Al 31 marzo 2015 il Gruppo Codere può contare in Italia un parco macchine di 1299 Vlt e 7.012 Awp con incassi medi giornalieri rispettivamente di 218,3 euro e 63,9 euro.

Il gruppo Codere, multinazionale referente nel settore del gioco, quotata in Borsa in Spagna, ha annunciato oggi i risultati consolidati del primo trimestre del 2015. Il fatturato durante il primo trimestre dell’anno segna un +5,3% rispetto al trimestre precedente e un +20,4% sul 2014. Questi dati riflettono principalmente il miglioramento aziendale e l’impatto del miglioramento dei tassi di cambio nel periodo considerato in Argentina, Messico e Panama, con variazioni rispettivamente di 7,1%, 7,5% e del 18,2%. A cambi costanti, i ricavi del primo trimestre sarebbe aumentato del 13,5% rispetto allo stesso periodo del 2014.

L’EBITDA ha raggiunto i €69,9mm nel primo trimestre del 2015, il 9,9% rispetto al precedente trimestre e il 44,7% in più rispetto allo stesso periodo di riferimento del 2014.

 

Italia

Per quanto riguarda l’Italia, il fatturato è aumentato del 6,8% nel 1 ° trimestre 2015, con un incremento di € 4,4 milioni rispetto al 1° trimestre 2014 grazie alla crescita degli introiti medi giornalieri sia per le VLT (12,2%) che per le Awp (4,2%), all’aumento di VLT installate, e in misura minore, al recupero degli utili nel settore del bingo.

Le spese sono aumentate del 10,6% nel 1 ° trimestre 2015 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a causa di un aumento delle imposte di gioco associati a maggiori ricavi, in combinazione con l’impatto dell’addizionale richiesta agli operatori di apparecchi da gioco nella “Legge Stabilità” varata a Dicembre 2014. L’EBITDA è pari a € 5,4 milioni nel 1 ° trimestre 2015, con un decremento del 28,9% rispetto al 1 ° trimestre 2014, pur mantenendo il trend di crescita annuale dal 1 ° trimestre 2014 (escludendo l’impatto delle penali della Corte dei Conti e della “Legge Stabilità” ).

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN