04 giugno 2020
ore 09:33
Home Cronaca Chieti. Multato il titolare di un centro scommesse per aver fatto entrare un minore, a rischio chiusura

Chieti. Multato il titolare di un centro scommesse per aver fatto entrare un minore, a rischio chiusura

SHARE
Chieti. Multato il titolare di un centro scommesse per aver fatto entrare un minore, a rischio chiusura

È successo nei giorni scorsi nel corso di mirati servizi di controllo alle sale scommesse del territorio provinciale, disposti dal questore di Chieti, Ruggero Borzacchiello, per prevenire il fenomeno della diserzione scolastica e per accertare il rispetto della normativa vigente da parte dei gestori delle attività.

Gli agenti del commissariato di polizia, guidati dal vicequestore Lucia D’Agostino, hanno denunciato alla Procura, un giovane di 32 anni, di Lanciano, quale titolare di una sala scommesse nel centro cittadino, per violazioni alle prescrizioni normative previste dal Tulps (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza). Ma lo stesso gestore è stato anche sanzionato con una multa di circa 6mila euro, perché nel suo locale è stato trovato un sedicenne. Un rapporto dettagliato sarà inviato alla Procura e al questore, che potrà disporre anche la chiusura del locale.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN