11 Agosto 2020 - 12:37

Chiavari e il contrasto al gioco: al via le vetrofanie per i locali

L’Amministrazione Comunale di Chiavari, nel tentativo di valorizzare gli esercizi pubblici privi di slot machine in quanto indirettamente collaborano a contenere l’offerta e, quindi, contrastare la diffusione del gioco d’azzardo

13 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione Comunale di Chiavari, nel tentativo di valorizzare gli esercizi pubblici privi di slot machine in quanto indirettamente collaborano a contenere l’offerta e, quindi, contrastare la diffusione del gioco d’azzardo ha deciso di realizzare una vetrofania, con il patrocinio di Regione Liguria, ASL 4 Chiavarese, Camera di Commercio di Genova, Ascom, Civ, Villaggio del Ragazzo e del Centro Giovani di Chiavari, che funga da segno distintivo per la clientela.

Tale vetrofania trae spunto dall’elaborato grafico di Elena Repetto che ha partecipato al concorso “Informato e Connesso” e che si è contraddistinta per la seguente menzione: “Si apprezzano l’immediatezza, l’efficacia del messaggio e la realizzazione grafica”.

PressGiochi