21 Settembre 2020 - 04:42

Champions League. Sulla lavagna Matchpoint in esclusiva si può scommettere su l’ultimo marcatore. Messi è dato a 6

Mancano 48 ore alla finalissima di Champions League tra Juventus e Barcellona all’Olympiastadion e, in occasione dell’appuntamento clou della stagione calcistica, sono tante le novità sulla lavagna di Sisal Matchpoint.

04 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

Mancano 48 ore alla finalissima di Champions League tra Juventus e Barcellona all’Olympiastadion e, in occasione dell’appuntamento clou della stagione calcistica, sono tante le novità sulla lavagna di Sisal Matchpoint. Una di queste è la nuova scommessa “Modalità della vittoria” che pronostica il Barcellona vincente sui bianconeri già nei tempi regolamentari a 1.67, più alta la quota sulla vittoria della Juve nei 90 minuti, a 4.75. Per i Blaugrana avere la meglio sugli uomini di Allegri nei tempi supplementari vale 9, per i bianconeri la vittoria extra time pagherebbe ben 16 volte la posta. Si arriva poi ai rigori, dove le quote sono in perfetta parità: sia gli spagnoli che i bianconeri sono proposti vincenti dopo la lotteria dei rigori a 14.

Con Sisal Matchpoint è inoltre possibile puntare – in esclusiva – su chi sarà l’Ultimo marcatore di questo big match. L’indiziato principale è il solito Messi, offerto a 6, a seguire il terzetto composto dal bianconero Tevez e dai blaugrana Neymar e Suarez, tutti a 7.50. Staccato Morata, a 9.

Sulla “Modalità della vittoria” gli scommettitori stanno dando fiducia alla Juventus vincente nei primi 90’, opzione giocata dal 35%, solo il 2% crede che il Barcellona avrà la meglio nei tempi regolamentari. Sulla vittoria dei bianconeri ai supplementari ha puntato il 28%, mentre il 21% è convinto che la Juve dovrà arrivare ai rigori per spuntarla, per l’11% la lotteria dei rigori la vinceranno invece gli spagnoli. L’”Ultimo marcatore” più giocato invece è, a sorpresa, Arturo Vidal, a 4 nella voce “Altro”, su cui ha puntato il 60% dei giocatori.

PressGiochi