16 Settembre 2021 - 13:56

Champions League. Juventus e Atalanta al via, i bianconeri si affidano alla storia contro il Malmö

Max Allegri e la Juventus si aggrappano alla Champions League per scacciare, almeno per una notte, la falsa partenza in campionato. I bianconeri esordiscono, domani sera, nella massima competizione europea

13 Settembre 2021

Print Friendly, PDF & Email

Max Allegri e la Juventus si aggrappano alla Champions League per scacciare, almeno per una notte, la falsa partenza in campionato. I bianconeri esordiscono, domani sera, nella massima competizione europea contro i campioni di Svezia del Malmö e lo fanno da grandissimi favoriti. Gli esperti di Sisal Matchpoint, infatti, vedono il successo di Chiellini e compagni a 1,47 contro il 6,75 svedese con il pareggio dato a 4,50. La Juventus, impegnata nello stesso raggruppamento con Chelsea e Zenit, può fare affidamento anche sulla cabala: i bianconeri, con Allegri in panchina, esordirono in Champions anche nel 2014 contro il Malmö, vincendo per 2-0, e in quella stagione arrivarono fino in finale quando furono sconfitti dal Barcellona di Luis Enrique. Lo stesso risultato esatto domani all’Eleda Stadium, si gioca a 7,75. Szczesny, dopo un inizio di stagione balbettante, prova a chiudere la porta: il clean sheet del portierone bianconero è in quota a 2,20. Sette anni fa nella doppia sfida con gli svedesi il grande protagonista fu Carlos Tévez: Paulo Dybala, argentino e proprietario della numero 10 come l’Apache, vuole emulare il connazionale tanto che una doppietta della Joya è offerta a 8,25.

Decisamente più impegnativo l’esordio dell’Atalanta nella competizione visto che i ragazzi di Gasperini avranno di fronte il Villareal, vincitore dell’Europa League lo scorso anno. I nerazzurri però, vogliosi di mettersi subito alle spalle lo scivolone in campionato con la Fiorentina, partono quasi alla pari con gli spagnoli, favoriti a 2,50, rispetto al 2,60 dei bergamaschi mentre il pareggio si gioca a 3,75. Entrambi gli allenatori, Emery e Gasperini, amano il gioco propositivo e offensivo: ecco perché un Over, a 1,57, si fa preferire all’Under, in quota a 2,30. Nei due precedenti viaggi in Spagna contro Real Madrid e Valencia, è sempre stato fischiato un rigore nella gara dell’Atalanta: un altro penalty assegnato si gioca a 2,75. Gerard Moreno è il pericolo numero 1 per la retroguardia bergamasca: vederlo nel tabellino dei marcatori è offerto a 2,25. Se Duvan Zapata, in gol a 2,50, è l’uomo su cui punta Gasp per affondare il Sottomarino Giallo, molta attenzione i difensori del Villareal dovranno prestare attenzione a Josip Ilicic. L’attaccante sloveno, a Valencia un anno e mezzo fa, firmò un prestigioso poker che schiantò la formazione spagnola. Vederlo nuovamente nei panni del protagonista, magari come ultimo marcatore della sfida, si gioca a 9,50.

 

 

PressGiochi