17 novembre 2019
ore 19:43
Home Estero Chambers (Clarion Events): “ICE 2017 deve stimolare la discussione una regolamentazione positiva per il business del gioco”

Chambers (Clarion Events): “ICE 2017 deve stimolare la discussione una regolamentazione positiva per il business del gioco”

SHARE
Chambers (Clarion Events): “ICE 2017 deve stimolare la discussione una regolamentazione positiva per il business del gioco”

Un altro elemento che conferma Londra come capitale mondiale del gioco d’azzardo è la presenza ad ICE 2017 di 557 tra regolatori e legislatori provenienti giurisdizioni in tutto il mondo  al fianco di amministratori delegati in rappresentanza di tutte le principali associazione di gioco a livello globale.

“Naturalmente il principale obiettivo delle persone coinvolte è fornire un ambiente professionale, dove gli innovatori del gioco possono incontrare un pubblico internazionale di acquirenti- commenta Kate Chambers, amministratore delegato della divisione Gaming a Clarion Events-  ma molti sottovalutano quanto ICE sia importante riguardo lo sviluppo strategico del gioco stesso. Questa massiccia presenza di regolatori e legislatori che parlano di politica in relazione all’industria, serve per contribuire allo sviluppo e all’attuazione di regimi normativi che abbiamo un impatto positivo con il business”.

“ICE inoltre- conclude la Chambers- ospiterà 51 amministratori delegati di altrettanti organismi internazionali del settore ed associazioni di categoria, diventando così il più importante luogo di incontro al mondo nel settore del gioco”.

Per visitare Ice : icetotallygaming.com

PressGiochi è media partner di Ice Totally Gaming e sarà presente allo stand SD5-C.

 

 

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN