10 aprile 2020
ore 11:06
Home Cronaca Cesare Guerreschi (Siipac) nominato Cavaliere della Repubblica

Cesare Guerreschi (Siipac) nominato Cavaliere della Repubblica

SHARE
Cesare Guerreschi (Siipac) nominato Cavaliere della Repubblica

Cesare Guerreschi è stato nominato questa mattina Cavaliere della Repubblica. Lo psicologo che per primo in Italia, già nel 1990, ha affrontato il problema della dipendenza da gioco.

La vita di Guerreschi è stata dedicata alla prevenzione e la cura delle dipendenze ed è in quest’ambito che ha finora ottenuto riconoscimenti e apprezzamenti. Appena laureato, alla Sapienza di Roma, è tornato a Bolzano, la sua città, dove agli inizi degli anni ’80 ha diretto il Servizio di alcoologia della Asl per poi aprire, nel 1984, la prima comunità terapeutica per alcoolisti. Intorno al 1990 inizia a far pressione presso le autorità per intervenire sui giocatori patologici: aveva verificato, con evidenze ripetute, la relazione quasi costante tra alcoolismo e gioco patologico. Un fenomeno al quale pochi credevano essendo allora, di fatto, l’azzardo vietato dalle rigide leggi italiane.

Nel 1994 fonda la Sia e nel 1994 la Siipac, (Società di interventi sulle patologie compulsive) che rimane quindi il primo centro di recupero per giocatori patologici, sostenuto dal Comune di Bolzano.

 

Della Siipac è ancora presidente e ha allargato il campo d’interesse a tutte le cosiddette dipendenze comportamentali focalizzandosi sulle new addiction, come quelle provocate dalla tecnologia o dal sesso. Grazie alla collaborazione con il Comune di Roma, ha dato vita allo sportello Infoazzardo, che è stato poi replicato in altre città d’Italia.

La cerimonia di consegna del diploma di Cavaliere, l’onoreficenza, che gli è stata conferita dal Presidente della Repubblica, si è svolta questa mattina a Roma.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN