25 Settembre 2020 - 16:13

CE. Un parere circostanziato da Malta blocca il pdl slovacco

Doping, partite truccate e buona governance all’odg della Conferenza dei Ministri dello Sport europei CE. Via libera al pdl maltese sugli skill games Germania. Cosa cambierà (o non cambierà) in

22 Novembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Doping, partite truccate e buona governance all’odg della Conferenza dei Ministri dello Sport europei

CE. Via libera al pdl maltese sugli skill games

Germania. Cosa cambierà (o non cambierà) in seguito alle prossime modifiche normative

Nulla da fare per il progetto di legge slovacco. Un parere circostanziato inviato da Malta, ha bloccato per un altro mese l’iter del progetto di legge riguardante la modifica e l’integrazione della legge sul gioco inviato dalla Slovacchia alla Commissione Europea. Il periodo di stand still, iniziato lo scorso agosto, terminerà il prossimo 19 dicembre 2016. 

Ricordiamo che il progetto di modifica della legge sul gioco d’azzardo è stato formulato sulla base della dichiarazione politica del governo della Repubblica slovacca per il 2016-2020, nella quale il governo ha espresso il suo impegno nei confronti dell’iniziativa legislativa per continuare a garantire un’attuazione adeguata, sistematica e coerente della politica in materia di giochi d’azzardo.

Il progetto risponde ai riscontri e all’esperienza derivanti dagli sviluppi in questo specifico settore d’attività in relazione ai progressi tecnologici e alle tendenze riscontrate nei servizi di giochi d’azzardo nei paesi limitrofi, perseguendo anche l’interesse pubblico e la protezione dei consumatori e rafforzando i principi di un gioco d’azzardo responsabile.

I punti fondamentali della presente legislazione comprendono la proposta di regole e condizioni più efficaci per la vigilanza delle operazioni e della promozione dei servizi di gioco d’azzardo, l’aumento del livello di protezione di consumatori, giocatori e minori in relazione al gioco d’azzardo, anche in conformità della raccomandazione della Commissione sulla prestazione di servizi di gioco d’azzardo on line, e la revisione dell’approccio per regolamentare i servizi di gioco d’azzardo on line mediante modifica della legge sul gioco d’azzardo rispetto alle operazioni e alla promozione di servizi di gioco d’azzardo da parte di entità straniere.

 

PressGiochi