18 ottobre 2019
ore 23:53
Home Diritto Commissione Europea. In analisi il progetto di Malta: “Giochi di abilità online”

Commissione Europea. In analisi il progetto di Malta: “Giochi di abilità online”

SHARE
Commissione Europea. In analisi il progetto di Malta: “Giochi di abilità online”

E’ attualmente in analisi da parte della Commissione Europea, per il normale periodo di “stand still” (scadenza 21/11/16)  il progetto di Malta che ha come oggetto “Giochi di abilità offerti attraverso i mezzi di comunicazione a distanza”. Questa proposta di regolamento vuole “creare un quadro normativo per i giochi di abilità e autorizzerebbe la Gaming Authority di Malta ad emanare direttive per regolamentare i giochi di abilità al fine di proteggere i consumatori. L’Autorità maltese, se il progetto verrà approvato, potrà anche categorizzare certi giochi come ‘Giochi di abilità controllata’ quando si ritiene che i questi richiedano un maggiore ‘profilo’  normativo. Tali giochi infatti, potranno, a seguito di una sentenza emessa da parte dell’Autorità, essere soggetti all’obbligo di licenza, vigilanza regolamentare e fiscale .

Il progetto di regolamento inoltre, comprende disposizioni relative al modo in cui possono essere rilasciati i titoli, la durata della licenza, i controlli che devono essere eseguiti dall’Autorità nel rilascio delle licenze, gli obblighi dei titolari delle licenze, tra cui quelli relativi alla prevenzione del riciclaggio e la tutela dei fondi dei giocatori, i poteri di vigilanza dell’Autorità, e il diritto di ricorso”. L’intenzione dietro i progetti di regolamento è quello di “dare al Gaming Authority di Malta il compito di sorvegliare e regolare i giochi di abilità e pubblicare gli standard nel raggiungimento degli obiettivi normativi nell’interesse pubblico, al fine di assicurare la loro imparzialità , la trasparenza, la protezione dal crimine e controlli per salvaguardare i diritti e gli interessi dei consumatori, compresi i minori e le altre persone vulnerabili”.  Questo secondo Malta, si è reso necessario a causa della “progressiva convergenza tra i giochi di abilità e giochi d’azzardo”.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN