16 ottobre 2019
ore 09:29
Home Archive by Category "Newslot & Vlt" (Page 789)

Newslot & Vlt

L’Ufficio apparecchi da intrattenimento della Direzione gestione tributi e monopolio dei giochi raccomanda, a seguito di alcune segnalazioni ricevute, che, nel corso delle previste attività ispettive di censimento e controllo degli apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro installati presso i punti di offerta di gioco pubblico, i titolari dei

La pesante eredità che ci ha lasciato lo “slittamento” della delega fiscale è la mancata cementificazione giuridica della riserva statale in materia di gioco lecito, e di conseguenza la mancata introduzione di quella disciplina unica sul territorio italiano deputata a superare i particolarismi locali.

I temi non risolti, – dichiara

“La nostra proposta di legge mira ad incidere su uno degli aspetti più controversi del settore dell’azzardo, introducendo quel divieto assoluto alla pubblicità, su cui tante convergenze già si sono realizzate in questo Parlamento e che diverse proposte di legge hanno provato ad introdurre. E’ proprio grazie a ciò che

Tutela del socio e dialogo con le amministrazioni regionali per quanto concerne le normative locali. Su questi due punti l’Associazione Sapar (Sezione Apparecchi per le Pubbliche Attrazioni Ricreative) sta svolgendo un lavoro importante a difesa del gestore, visto soprattutto il moltiplicarsi delle regolamentazioni regionali che impongono in maniera sempre più

Arriva in Parlamento l’appello unitario da parte di Caritas, Mettiamoci in gioco, Insieme contro l’azzardo, Movimento No Slot e Movimento Slot Mob per intervenire sulla questione azzardo per il divieto assoluto di pubblicità.

 

Mentre in queste ore l’Intergruppo parlamentare contro l’azzardo sta presentando presso la Sala Stampa della Camera

Anche a Legnano è attivo il coprifuoco per regolamentare il gioco d’azzardo. A deciderlo la giunta Centinaio con un’ordinanza specifica che entrerà totalmente in vigore lunedì 7 settembre.

 

Si tratta di un divieto suddiviso in due fasi: una parte (già avviata lo scorso giovedì 23 luglio) riguarda gli esercizi

Il comune ha approvato il rimborso fino al 60% della tassazione locale (Tari, Tasi e, per i proprietari di immobile, l’Imu) alle attività economiche “No Slot”. È quanto prevede il Bilancio 2015, a seguito della quale potrà essere emanato il bando al regolamento per la concessione di contributi alle imprese,

Fiat lux avrebbero detto i latini nel leggere l’ordinanza del Tar Puglia-sez. Lecce dello scorso 22 luglio. Finalmente un Tar illuminato – al contrario di quello   lombardo che ribadisce puntualmente la legittimità dell’operato del comune di Milano – ha avuto il coraggio di sostenere che la Legge regionale (in questo

“Abbiamo presentato il pdl sui giochi proprio per non lasciar cadere il lavoro fatto dal sottosegretario Baretta e quindi non ci sono differenze sostanziali. E’ importante riaffermare la necessità di un riordino complessivo di tutto il settore senza perdere il lavoro fatto in questi mesi”. Lo ha dichiarato Franco Mirabelli

Il governo incassa la fiducia sul decreto enti locali. Il via libera dell’Aula del Senato è arrivato con 163 sì, 111 no e nessun astenuto. Il provvedimento passa ora alla Camera per l’ok definitivo. L’obiettivo di Renzi è quello di convertire il testo prima della sua scadenza (18 agosto). Nei

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN