12 novembre 2019
ore 13:12
Home Archive by Category "Fisco" (Page 71)

Fisco

Economia e Fisco

Sono in totale 56 le nuove attività connesse al settore delle lotterie, scommesse e case da gioco che nel mese di dicembre 2014 hanno preso il via in Italia. Secondo i dati del Ministero dell’economia e Finanze, questo dato è in netta riduzione sia rispetto a novembre che rispetto al

Continua a leggere >

Lunedì 2 febbraio (il 31 gennaio cade di sabato), come indicato nella Legge di Stabilità 2015, è il termine per la sanatoria dei centri scommesse non autorizzati. Come stabilito, a decorrere dal 1º gennaio 2015 ai soggetti, attivi alla data del 30 ottobre 2014, che offrono scommesse con vincite in

Continua a leggere >

Il Ministero delle Finanze ha presentato i dati provvisori relativi al 2013 per il bilancio dello Stato; viene pubblicato per la prima volta il capitolo dedicato alle somme erogate dai Fondi alimentati dal bilancio dello Stato e da quello comunitario, riportando anche i dati regionalizzati di alcune tipologie di crediti

Continua a leggere >

Niente finanziamenti a dipendenti pubblici destinati a beni voluttuari, giochi e pronostici in genere. Lo specifica una circolare del Ministero delle finanze relativa all’istituto della delegazione convenzionale di pagamento nella PA.

La delegazione convenzionale di pagamento è un incarico che il dipendente affida all’Amministrazione, in caso di  sottoscrizione di un

Continua a leggere >

Nel settore del gioco praticato mediante gli apparecchi AWP e VLT le somme disponibili per aggi e compensi, sia in favore dei concessionari sia in favore degli altri operatori di filiera che agiscono nell’ambito delle reti di raccolta che ai concessionari fanno capo, sono costituite dalla risultante della differenza tra

Continua a leggere >

Sono in totale 78 le nuove attività connesse al settore delle lotterie, scommesse e case da gioco che nel mese di novembre hanno preso il via in Italia. Secondo i dati del Ministero dell’economia e Finanze, questo dato è in netta riduzione sia rispetto ad ottobre che rispetto al 2013.

Continua a leggere >

Con una dichiarazione di impegno alla regolarizzazione fiscale, un modello F24 Accise e un codice tributo ad hoc, il “5381”, i raccoglitori di scommesse per conto proprio o di soggetti terzi, anche esteri, con vincite in denaro in Italia, attivi al 30 ottobre scorso e non collegati al totalizzatore nazionale

Continua a leggere >

Secondo quanto evidenziato dal Bollettino del Ministero delle finanze, nel periodo gennaio-novembre 2014 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica decrescono dello 0,4%, per effetto del calo delle imposte dirette (–2,5%) e dell’aumento delle imposte indirette (+2,1%).

Le entrate totali ammontano a 354.226 milioni di

Continua a leggere >

Ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA,- fa sapere Marco Minoccheri, consulente fiscale Astro – gli avvisi di accertamento e le rettifiche devono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del 4° anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione oppure, nei casi

Continua a leggere >

Una stretta contro l’evasione fiscale nei giochi e nuove entrate per 530 milioni di euro nel 2015: è l’obiettivo dei due emendamenti presentati dal governo al ddl di Stabilità. La parte più grossa del gettito previsto, – riporta ItaliaOggi.it – 500 milioni di euro, arriverà dai concessionari che gestiscono slot

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN