05 giugno 2020
ore 08:07
Home Archive by Category "Fisco" (Page 64)

Fisco

Economia e Fisco

Continua presso la Commissione Politiche dell’Unione europea del Senato l’esame della legge europea; in particolare fa discutere la norme relativa alla tassazione delle vincite conseguite nei casinò esteri.

Nella giornata di ieri, il Governo ha accolto l’ordine del giorno del relatore Cociancich del PD che prevedeva la possibilità di prevedere

Continua a leggere >

I principali provvedimenti di acquisizione di nuove risorse al bilancio pubblico per i prossimi tre anni, sono relative alla voluntary disclosure sui redditi e sui patrimoni detenuti all’estero e al settore dei giochi. Dalla voluntary disclosure si attende un maggior gettito per il 2016 di 2 miliardi di euro. Per

Continua a leggere >

“Ai sensi della Direttiva IVA adottata dal Parlamento europeo nel 2006, i servizi di gioco d’azzardo  forniti online a un consumatore finale sono tassabili nello stato membro nel quale è stabilito il consumatore, a prescindere dal luogo in cui è stabilito il prestatore del servizio”.

 

Ad intervenire sulla questione

Continua a leggere >

Oggi scade il termine ultimo per il versamento del canone di concessione sugli apparecchi da intrattenimento, relativo al I periodo contabile (gennaio-febbraio). Sono tenuti all’adempimento i concessionari della rete telematica di cui all’art. 14-bis, co. 4 D.P.R. n. 640/1972
La scadenza ordinaria è il 22 marzo. Il versamento va fatto

Continua a leggere >

Nel periodo ottobre-dicembre 2015, i ricorsi pervenuti complessivamente nei due gradi di giudizio sono stati 64.016, con un decremento del 7,70% (pari a -5.342 ricorsi) rispetto all’analogo periodo del 2014.

In particolare, sono pervenuti 45.705 ricorsi presso le Commissioni tributarie provinciali e 18.311 appelli presso le Commissioni tributarie regionali.

Tra

Continua a leggere >

Nel mese di gennaio 2016 sono ben 103 le nuove attività connesse al settore delle lotterie, scommesse e case da gioco che hanno preso il via in Italia. Secondo i dati del Ministero dell’Economia e Finanze, si segnala una riduzione del -2,83% su dicembre 2015 e un + 8,42% sullo

Continua a leggere >

Nel periodo gennaio-dicembre 2015 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica crescono del 4%, per effetto dell’aumento delle imposte dirette (+6,5%) e delle imposte indirette (+1,1%).

Le entrate totali ammontano a 436.347 milioni di euro (+16.891 milioni di euro, pari a +4%). Le imposte dirette

Continua a leggere >

Il quadro esistente per la fornitura degli indici armonizzati dei prezzi al consumo (HICP), parte essenziale della governance economica dell’Unione europea, è composto da un mosaico di norme ormai obsolete ed ingombranti. Per questo, la Commissione europea ha proposto di modernizzare il quadro e razionalizzare i suoi elementi in un

Continua a leggere >

Sempre più importante per le nostre imprese del gioco costrette a continui investimenti per cambi macchine da gioco è tenere conto dell’agevolazione per il superammortamento introdotta dalla legge di stabilità 2016 (art. 1 co. 91 – 94 e 97) volta ad incentivare gli investimenti in beni strumentali nuovi mediante la

Continua a leggere >

Dalle disposizioni che riguardano il settore dei giochi sono attesi circa 1,3 miliardi nel 2016 e circa 0,8 miliardi in ciascuno degli anni 2017 e 2018.

Lo fa sapere la Ragioneria generale dello Stato nella relazione sulla Manovra per il 2016-2018 ricordando come con la legge il Governo dispone l’incremento

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN