07 luglio 2020
ore 14:56
Home Archive by Category "AAMS" (Page 94)

AAMS

L’Agenzia delle dogane e dei Monopoli ha disposto, ai fini della tutela dell’interesse erariale, che il provvedimento di decadenza della concessione per l’affidamento dell’esercizio dei giochi pubblici di cui all’articolo 38, comma 2, del decreto legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito con modificazioni ed integrazioni dalla legge 4 agosto

L’Amministrazione delle dogane e monopoli comunica ai concessionari che l’art. 3 del decreto del Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli del 15 gennaio2015, prot. 4084, emanato in attuazione della Legge 23 dicembre 2014, n.190, art. 1, comma 643, lettera i), prevede che i soggetti che presentano la dichiarazione di

Sono 2.195 i punti scommesse che hanno aderito alla sanatoria prevista dalla legge di stabilità 2015 secondo l’ultimo aggiornamento relativo al 30 aprile e diffuso oggi dai Monopoli di stato. Si ricorda che l’elenco è relativo ai centri trasmissione dati che hanno deciso di aderire alla sanatoria prevista nella

“L’amministrazione ha violato il principio di tipicità e legalità delle sanzioni amministrative – alle quali sono da assimilarsi le cause di decadenza dall’iscrizione nell’elenco degli operatori – attraverso l’esercizio di una forma di analogia “in malam partem””. Con queste parole il Tar Lazio ha accolto il ricorso di un operatore

Saranno aggiornate con lo stipendio di giugno le posizioni dei vincitori delle procedure di sviluppo economico anno 2010 che si vedranno corrispondere anche in quella sede i relativi arretrati. Purtroppo, – riferisce la nota del sindacato FLP Finanze – ancora una volta l’agenzia ha scelto di pagare solo i vincitori

“Credo che le giuste richieste d’intervento rapido per quello che è accaduto dopo la sentenza della Corte costituzionale per dare il massimo di garanzia alla funzionalità dell’Agenzia delle entrate – e, in generale, delle agenzie fiscali, perché è coinvolta anche l’Agenzia delle dogane –, a maggior ragione, rappresentino un impegno

L’Agenzia sollecita gli operatori del settore degli apparecchi da intrattenimento ad attivarsi tempestivamente, ove non l’avessero già effettuato, per il rinnovo dell’iscrizione all’elenco dei soggetti di cui all’art.1 comma 82 della legge n.220/2010 e ss.mm., che com’è noto, è possibile effettuare mediante presentazione in modalità telematica della relativa istanza, dal

Parere favorevole con due osservazioni. E’ quello che è stato proposto ieri dalla Commissione finanze e tesoro del Senato sulle parti di competenza del Documento di economia e finanze per il 2015.

“Nel DEF 2015 – si legge nel parere – si attribuisce particolare rilievo all’attuazione della “Delega fiscale” che

Definizione del compenso indennitario per la partecipazione del personale non dirigenziale alle Commissioni di controllo in materia di gioco. Con questo punto all’ordine del giorno, le organizzazioni sindacali delle aree professionali e della dirigenza sono state convocate da ADM per l’incontro che si terrà il 29 aprile 2015 alle ore

Continua in Parlamento la polemica in relazione alla copertura delle posizioni dirigenziali vacanti presso l’Agenzia delle entrate, a seguito della sentenza della Corte costituzionale che a metà marzo ha dichiarato illegittime le norme che davano la possibilità alle Agenzie Fiscali, nelle more dell’espletamento dei concorsi per Dirigenti, di potersi avvalere

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN