01 Marzo 2021 - 02:08

Catania: denunciate 78 persone che recepivano, senza titolo, il reddito di cittadinanza

La GdF del Comando provinciale di Catania ha denunciato 78 persone, tra cui pregiudicati, per un danno alle casse dello Stato di 1,2 milioni di euro. Nell’ultimo periodo, le Fiamme

27 Gennaio 2021

Print Friendly, PDF & Email

La GdF del Comando provinciale di Catania ha denunciato 78 persone, tra cui pregiudicati, per un danno alle casse dello Stato di 1,2 milioni di euro.

Nell’ultimo periodo, le Fiamme gialle etnee hanno intensificato i controlli che, già nello scorso ottobre, avevano permesso di scovare 18 percettori di reddito per un danno alle casse dello Stato di oltre 240mila euro.

Adesso i militari della Comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno denunciato 78 persone che avrebbero percepito, senza averne titolo, il Reddito di cittadinanza, causando un danno alle casse dello Stato di 1,2 milioni di euro.

Tra gli indebiti  percettori del beneficio c’erano pregiudicati che avevano riportato condanne per gravi  reati,  giocatori d’azzardo on-line tra i quali chi aveva realizzato vincite per  oltre un milione di euro, ma anche un proprietario di  quattro appartamenti, un magazzino e un’autorimessa; un ereditiere di  quasi 400.000 euro in valori mobiliari e immobiliari che ha omesso,  tra l’altro, di comunicare l’esercizio di un’attività commerciale da  parte del congiunto; una persona cancellata dall’anagrafe della  popolazione residente insieme a diversi lavoratori in nero.

PressGiochi