24 Settembre 2020 - 19:55

Catania. Controlli a tappeto nei centri scommesse

Catania. Le scommesse in questi giorni sono già nell’occhio del ciclone e per verificare eventuali anomalie la Squadra di Polizia Amministrativa della  Questura di Catania ha passato al setaccio 10

26 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

Catania. Le scommesse in questi giorni sono già nell’occhio del ciclone e per verificare eventuali anomalie la Squadra di Polizia Amministrativa della  Questura di Catania ha passato al setaccio 10 sale gioco di via Plebiscito, via Zia Lisa, Piazza Palestro, via Galatioto, in cui sono state rilevate altrettante infrazioni. Tutto bene invece in provincia: l’attività dei commissariati di Acireale, Adrano e Caltagirone ha avuto esito negativo, perché le sale gioco perquisite sono risultate in regola con la legge.

Su un totale complessivo di 32 agenzie di scommesse ispezionate, sono state comminate 9 sanzioni amministrative per un ammontare di euro 49mila euro, sequestrati 7 videoterminali e denunciate 9 persone per aver esercitato l’attività di gioco e scommesse senza essere in possesso della concessione dell’Azienda Autonoma Monopoli di Stato e dell’autorizzazione rilasciata dal Questore.

PressGiochi