20 Settembre 2020 - 21:34

Castrovillari. Giochi online e minori; se ne discute all’istituto Ipsia

La crescita del gioco d’azzardo, complici i numerosi spot,  procede spedita, soprattutto online. Il vero problema, sorge però quando ad accedere a siti in cui sono presenti giochi d’azzardo, sono

24 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

La crescita del gioco d’azzardo, complici i numerosi spot,  procede spedita, soprattutto online. Il vero problema, sorge però quando ad accedere a siti in cui sono presenti giochi d’azzardo, sono bambini e adolescenti.  Al fine di prevenire tale allarmante fenomeno ma anche di sensibilizzare i più giovani ad una condotta consapevole e responsabile nei confronti del gioco, l’Istituto Professionale di Stato L. Da Vinci di Castrovillari (Cs), diretto dalla Preside Prof.ssa Rosita Paradiso, in collaborazione con la Guardia di Finanza di Castrovillari e la Camera Minorile di Castrovillari, il 28 marzo alle ore 10.00 organizza presso la propria sede un incontro-dibattito sul tema “Minori e Gioco D’azzardo : Dalla slot machine al nuovo pericolo online, profili giuridici  e prevenzione della dipendenza”.

L’evento, a cui  interverranno il Capitano Marco Mandorino, Comandante della Guardia di Finanza di Castrovillari, l’Avv. Luisa Maria Fiorito, Presidente della Camera Minorile di Castrovillari, l’Avv. Maria Silella e la Dott.ssa Rosa Cerchiara, psicologa presso il SERT di Castrovillari, rappresenta un’occasione per informare, prevenire, riflettere, ma anche per  richiamare l’attenzione su un problema  che benché sia sempre purtroppo più attuale tra i ragazzi, spesso viene sottaciuto o peggio, sottovalutato.

PressGiochi