21 novembre 2019
ore 10:35
Home Cronaca Castelcovati (BS). Il comune offre 200 euro agli esercizi che rinunciano alle slot

Castelcovati (BS). Il comune offre 200 euro agli esercizi che rinunciano alle slot

SHARE
Castelcovati (BS). Il comune offre 200 euro agli esercizi che rinunciano alle slot

Cernusco (MI). In arrivo un nuovo regolamento sul gioco

Civitanova Marche. Pezzola (LN): “Sulle slot bisogna valutare anche le ricadute occupazionali”

A Castelcovati attraverso un bando, l’Amministrazione comunale ha deciso di premiare con 200 euro coloro che dismetteranno le slot dai loro esecizi. I titolari di attività economiche che decideranno di fare questo passo (a Castelcovati sono per la quasi totalità dei bar) potranno dunque partecipare a un bando per la concessione di questo incentivo economico.

“La dipendenza da gioco – si legge nella delibera di Giunta comunale che dà il via libera al bando – sta assumendo dimensioni rilevanti e colpisce in particolar modo le fasce più deboli e fragili della nostra popolazione.

L’iniziativa è finalizzata alla prevenzione dei rischi correlati al gioco d’azzardo patologico e al contrasto della relativa dipendenza”.

“Attraverso quest’iniziativa – spiega il sindaco Camilla Gritti – vogliamo far capire l’importanza del problema, che purtroppo è diffuso anche nella nostra comunità. A divenire dipendenti dalle slot machine sono spesso casalinghe o disoccupati. Tempo fa promossi un incontro a cui partecipò anche il consigliere regionale Fabio Rolfi: furono presentate le testimonianze di persone che riuscirono a uscire da situazioni pericolose derivanti dalla dipendenza dal gioco d’azzardo. Oltre al bando, cercheremo di sensibilizzare maggiormente la popolazione anche con una rappresentazione teatrale”.

PressGiochi

 

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN