13 novembre 2019
ore 01:54
Home Cronaca Cassino. Truffa milionaria alle video lottery, due denunciati

Cassino. Truffa milionaria alle video lottery, due denunciati

SHARE
Cassino. Truffa milionaria alle video lottery, due denunciati

Inserivano soldi, che poi riprendevano, nelle macchine delle video lottery e chiedevano rimborsi milionari nei confronti delle società concessionarie delle macchine. Una truffa milionaria sventata dalle indagini della polizia e delle Guardia di Finanza di Cassino coordinati dalla procura. Autori della truffa due residenti di Cassino,  titolari rispettivamente di una società e di una ditta individuale che gestivano ben tre sale giochi. Le investigazioni sono cominciate dopo la denuncia di un volume anomalo di giocate e di emissione di ticket vincenti rilevato nelle sale scommesse oggetto di indagine. La società emiliana concessionaria delle macchine, regolarmente autorizzata dall’Amministrazione dei Monopoli di Stato, preoccupata della non autenticità di alcune richieste di rimborso di ticket che le erano arrivate dalle tre sale giochi, ha sporto denuncia.

In pratica i due inserivano nelle video lottery quantitativi di denaro contante, successivamente estratto dagli stessi gestori dalle cassette di sicurezza inserite nelle macchinette. Questo determinava crediti per l’esercente riscuotibili attraverso l’emissione di appositi ticket i quali, una volta raggiunto l’importo complessivo di 5.000 euro, potevano essere posti all’incasso dall’esercente presso la società concessionaria. Poiché i gestori avevano chiesto, nel tempo, il rimborso di ticket per importi milionari, sono scattate le indagini e la denuncia della concessionaria. I due presunti truffatori sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria di Cassino per truffa aggravata e ricettazione.

PressGiochi

 

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN