29 Settembre 2020 - 09:38

Casinò di Sanremo. Giugno segna un +16,7% sugli incassi

Uno splendido giugno con un incasso di €3,7 milioni e un incremento percentuale del 16,7% rispetto allo stesso mese del 2014 si riverberano positivamente sul bilancio del primo semestre 2015

02 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Uno splendido giugno con un incasso di €3,7 milioni e un incremento percentuale del 16,7% rispetto allo stesso mese del 2014 si riverberano positivamente sul bilancio del primo semestre 2015 in netta ripresa.

Il Presidente, dott. Gian Carlo Ghinamo con i consiglieri Dott.sa Sara Rodi e Avv. Maurizio Boeri con il Direttore Generale Ing. Giancarlo Prestinoni affermano: “Il risultato finanziario del mese appena concluso ha premiato gli sforzi aziendali . Giochi tradizionali, Slot Machines, Poker e anche giochi on line funzionano all’unisono. A giugno abbiamo riportato il segno positivo in tutti i settori. Il nostro obiettivo finale è il costante e progressivo miglioramento del trend annuale, per concludere felicemente questo 2015”.

 

Nei primi sei mesi dell’anno le slot si sono attestate al 5% di crescita, mentre il positivo introito del mese di giugno ha ridotto la flessione dei giochi tradizionali ed ha permesso di recuperare, sugli incassi annuali quattro punti percentuali. Nei primi cinque mesi del 2015, infatti, la flessione rispetto al 2014 era del 7% ridotta a giugno al 3%, un recupero importante a cui hanno contribuito tutti i settori attraverso una mirata politica dell’accoglienza e diversificate offerte ludiche

Il Casinò nei primi sei mesi ha incassato € 21.541.000, di cui € 16.497.000 nelle sale slot e € 5.044.000 nel gioco lavorato.

 

“ Devo ringraziare tutta la squadra Casinò per i brillanti risultati centrati a giugno”- dice il Direttore Generale, l’ing. Giancarlo Prestinoni – “ Già nei primi giorni del mese con il ponte della festa della Repubblica abbiamo registrato un afflusso positivo di visitatori, spesso vacanzieri, che hanno trascorso piacevoli ore nelle nostre sale. Grazie ad una mirata politica dell’accoglienza, altresì, molti dei nostri affezionati clienti sono stati nuovamente attratti dal fascino dei giochi tradizionali, che rappresentano il segno distintivo della casa da gioco. Questo rinnovato interesse verso i tavoli verdi, che rappresentano ancora l’elite della nostra offerta ludica, ha permesso, in un crescendo, di chiudere il mese di giugno con un incremento percentuale del 57% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il risultato più eclatante è stato proprio per la roulette francese, che per il primo semestre 2015 registra un aumento percentuale del 10% , con un magnifico mese di giugno.

 

Obiettivi realizzati nonostante i tanti clienti, che, con estrema soddisfazione, hanno centrato tutta una serie di vincite, la più ricca superiore a € 40.000.

Sempre a giugno il Casinò ha salutato il ritorno del Grande Poker con il primo torneo firmato Tilt Event : il WPT che ha visto la partecipazione di 512 giocatori unici, 324 dei quali iscritti al Main Event, un field d’eccezione composto per il 68 % da pokeristi italiani e dal 32% da stranieri, provenienti da tutta Europa. Pokeristi che hanno vissuto la città, hanno fruito delle sue strutture ricettive, apprezzato anche la bellezza della Riviera, divertendosi anche ai  tavoli del cash game. Il bilancio di questo primo torneo del nuovo corso ci fa guardare con ottimismo ai tanti appuntamenti che costelleranno i mesi dell’anno. Il prossimo è già per il 16 luglio con un altro Campionato di valenza nazionale, per cui sta crescendo l’attesa e l’interesse. Ringraziamo anche i giocatori di Burraco, che si sono ritrovati in 400 per giocare il loro torneo nazionale , anche questo un successo.

L’altro punto di forza per la casa da gioco in questo primo mese estivo è rappresentato dal rinnovato parco slot, che ha acquisto nelle ultime settimane 35 nuovi apparecchi tra slot e giochi, modelli di ultima generazione, completamente rinnovati,

Le slot, infatti, hanno confermato la loro capacità attrattiva con un + 5,6% di incremento, un dato costante da mesi che si riverbera sul dato semestrale in crescita del 5%.

Aumento percentuale anche per i giochi on line, sia per la roulette live ma anche per le nuove slot on line, che hanno registrato un surplus di circa il 30% di incremento percentuale, in un settore dove la concorrenza è globale , ma dove viene premiata la capacità del Casinò di assicurare gioco sicuro, trasparente, pagamenti precisi e l’esclusività della roulette live on line.

Il nostro obbiettivo è la continua crescita aziendale e il miglioramento del risultato economico annuale, realizzato monitorando, mese dopo mese, investimenti, costi e risultati, in costante rapporto e sinergia con il nostro socio di maggioranza.

Stiamo costruendo la solidità aziendale, a beneficio anche della città come è sempre stato nella nostra storia, una storia che deve essere improntata al successo. Abbiamo davanti altri sei mesi di grandi sfide e di costante impegno, finalizzato a ricollocare il Casinò nel posto che per tradizione merita: quello di cuore economico-finanziario pulsante per Sanremo e il suo comprensorio.”

 

I NUMERI – Dall’inizio dell’anno la casa da gioco ha incassato € 21.541.680 milioni, (-3,8%) le slot hanno introitato €. 16.497.237 (+ 5%) e i giochi tradizionali € 5.044.443 (-24%).

Nel mese di giugno si sono registrati introiti per €. 3.704.884 (+16,7%) di cui € 2.633.350 alle slot machines (+5,60%) e € 1.071.534 ( + 57%) ai giochi tradizionali.

 

PressGiochi