28 Settembre 2020 - 18:22

Casinò di Sanremo. Chiude con il segno + il primo trimestre del 2015

Il primo trimestre del 2015 sorride alla casa da gioco sanremese che incassa più di €10 milioni e registra un incremento percentuale dell’1,2% rispetto allo stesso periodo del 2014. Le

02 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il primo trimestre del 2015 sorride alla casa da gioco sanremese che incassa più di €10 milioni e registra un incremento percentuale dell’1,2% rispetto allo stesso periodo del 2014. Le slot machines confermano la “loro buona salute” con un +6,4 % rispetto allo stesso trimestre dell’anno passato. Rallentano i giochi tradizionali, dopo l’exploit della settimana festivaliera.

“Il bilancio del primo trimestre dell’anno permette di effettuare una concreta analisi sull’andamento aziendale in riferimento al mercato e alla clientela anche in previsione di nuove iniziative” – sottolinea il Presidente del Casinò, dott. Gian Carlo Ghinamo con i consiglieri dott.sa Sara Rodi e avv. Maurizio Boeri – “Il gioco elettromeccanico continua a dare ottime performance. Le sempre nuove proposte, tra le più innovative del settore attraggono visitatori che provengono da tutta Italia e che dimostrano una progressiva fidelizzazione. Apprezzati anche i concorsi ad estrazione che offrono un’occasione in più per sfidare la dea bendata. Siamo, inoltre, particolarmente soddisfatti del gradimento espresso dai giocatori per sala Liberty – fumatori, che movimenta un considerevole volume di gioco.

Dopo l’exploit di febbraio,altresì, il mese di marzo ha registrato una battuta d’arresto direi “fisiologica” soprattutto nei giochi tradizionali, che vedranno tornare per il fine settimana di Pasqua, che è alle porte, tanti appassionati clienti. Nei programmi della casa da gioco, inoltre, non possono mancare i tornei di hold’em poker e di cash game a cui stiamo lavorando per assicurare ai nostri affezionati visitatori tutte le offerte e le possibilità di divertimento che chiedono.”

E aggiunge:” In tema di gioco on line i numeri ci premiano. Stiamo superando le più rosee previsioni soprattutto grazie al gradimento della roulette live on line, che trasmette l’ebbrezza di puntare direttamente sul tavolo verde a chilometri di distanza. Rispetto al primo trimestre 2014 gli incassi sono già aumentati in maniera interessante. Tra poco sarà in linea sul nostro sito di gioco un’altra attrazione internazionale “il Punto Banco” live che saprà essere coinvolgente, finalizzato a quei giocatori che pur a chilometri di distanza apprezzano di poter puntare in tempo reale . E’ l’esclusività di un’offerta di gioco che ci deve contraddistinguere.”

Veniamo ai numeri.

Nel primo trimestre sono stati incassati €10.631.626 (1,2%) le slot machines hanno registrato € 8.254.399 ( +6,45%) mentre i giochi tradizionali hanno ottenuto € 2.377.227 (-13%).

 

La casa da gioco ha incassato nel mese appena concluso € 3.299.440, il gioco elettronico ha totalizzato € 2.605.700 mentre quello lavorato € 693.740.

 

La dea bendata ha erogato in sala slot ben 29 super jackpot per complessivi € 213.009, che hanno premiato giocatori francesi, monegaschi, alessandrini, piemontesi e provenienti da tutta la Liguria.

Nel primo trimestre sono stati complessivamente centrati super premi del valore superiore a € 999 per un bottino di € 5.385.638.

Inoltre tutti coloro che entrano in sala slot e acquistano un ticket da € 10 non convertibile partecipano alla lotteria “La volata Vincente” che mette in palio tre splendide biciclette e che si chiuderà l’8 maggio, data in cui tutta la Riviera accoglierà la “San Lorenzo Sanremo”, grande partenza del “Giro in rosa”.

Nel frattempo il Casinò sta preparando una sorpresa “speciale” con un concorso a premi collegato direttamente ai protagonisti del popolarissimo talent show “Master chef “ e che coinvolgerà i “palati” di tanti fortunati visitatori.

“Il 13 aprile presenteremo all’Assemblea dei soci – conclude il Presidente con i consiglieri- il bilancio consultivo 2014, fotografia di un’azienda messa in sicurezza, capace di proseguire la sua continua sfida al mercato, il suo iter di miglioramento, la sua funzione di propulsore del turismo comprensoriale. Risultato attuato, ottimizzando le spese e implementando gli investimenti, con l’impegno di tutta la squadra Casinò e la vicinanza dell’intera amministrazione comunale.”

PressGiochi