29 Novembre 2022 - 12:04

Casinò di Sanremo: ad ottobre incassi a 4,2 mln

Il Casinò di Sanremo nel mese di ottobre ammonta a 4 milioni e 286mila euro, con un incremento del 60,93% rispetto allo stesso mese del 2021. Il totale progressivo degli

02 Novembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Il Casinò di Sanremo nel mese di ottobre ammonta a 4 milioni e 286mila euro, con un incremento del 60,93% rispetto allo stesso mese del 2021.

Il totale progressivo degli incassi nei primi mesi dell’anno porta a 36 milioni e 111mila euro, già al di sopra dei 32/34 milioni prospettato a gennaio. Un dato che, con un pizzico di fortuna e magari con qualche notizia positiva nei prossimi giorni sul mercato economico, potrebbe avvicinare la casa da gioco a quei 45 milioni che furono il record del 2019, ultimo anno prima della pandemia. Consentendo gli scongiuri, ma ripetendo a dicembre gli incassi del mese appena terminato e con un introito normale a novembre, si potrebbe arrivare a 42/43 milioni, che 10 mesi fa sembravano una chimera.

Nel dettaglio gli incassi di ottobre sono, come detto, scoppiettanti: la Roulette francese ha infatti incassato 203mila euro, il 42,55% in più dello stesso mese del 2021 mentre i giochi americani hanno raggiunto 562mila con il 662% in più di un anno fa (Black Jack 175mila ovvero +180%, Fair Roulette 253mila e +838%, Punto Banco Mini 134mila e +953%).

Nei primi 10 mesi dell’anno i giochi francesi chiudono a 1 milione e 949mila euro con il segno più pari al 57,7% mentre quelli americani a 3 milioni e 368mila con +270%.

Sul fronte Poker tutti dati positivi per un totale di 125mila euro di incassi pari al 152% più rispetto a ottobre 2021 ma ben 2 milioni de 28 mila nel progressivo annuale, ovvero il 167% in più dell’anno scorso.

Come riporta www.sanremonews.it, capitolo a parte come sempre le Slot Machine, che hanno incassato ben 3 milioni e 394mila euro per un aumento del 41% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Con un progressivo pari a 28 milioni e 764mila e il 103% in più dei primi 10 mesi del 2021.

Anche le presenze non sono da sottovalutare con 9.805 ai giochi tradizionali e 3.513 alle slot che, per ottobre vede un totale 13.318 ovvero il 51% dello stesso periodo 2021. Il progressivo delle presenze, nei primi 10 mesi dell’anno, porta a 148.456, ovvero il 119% in più di quello precedente. Bene anche le mance, che vedono un calo solo alla Roulette francese ma che, nel complesso aumentano del 52% a ottobre e, nel conto complessivo dei primi 10 mesi del 96%.

Soddisfazione è stata espressa dal Cda della casa da gioco matuziana, che ha evidenziato una più fruttuosa organizzazione dei giochi e l’impegno di tutti i dipendenti senza dimenticare qualche manifestazione indovinata, organizzata in città e anche quelle all’interno della casa gioco. Come nel mese scorso c’è preoccupazione per il ‘caro bollette’. Gli altri incassi servono ad affrontare i maggiori costi energetici a cui il Casinò non può rinunciare, come ad esempio l’illuminazione sotto Natale e fino al Festival.

PressGiochi